CONDIVIDI

volley

Napoli – In poco più di un’ora di gioco, il Centro Ester sbriga la pratica Cava avvicinandosi al traguardo della vittoria della regular season. Prestazione rabbiosa delle rossoblu, che si lasciano alle spalle la brutta prova di Aversa concedendo poco o nulla alle metelliane, rivelazione del girone d’andata ed in festa per una salvezza virtualmente già conquistata. Esterine in campo con Amati in palleggio, Voluttoso opposto, Imbimbo e Scalzone in banda, Nina e Galiero al centro, Canzanella libero. Il capitano, alla prima da titolare dopol’infortunio, fa notare subito la sua presenza. Sono proprio le schiacciate di Voluttoso a trascinare la capolista al primo allungo (12-3). La reazione cavese non c’è ed il set si chiude sul 25-10. Le esterine non mollano la presa e partono a razzo anche nel secondo parziale. Galiero ingaggia e vince un bel duello sotto rete con Sorrentino, Imbimbo e Scalzone si fanno trovare pronte all’occorrenza, mentre Nina, Amati e Canzanella offrono le consuete certezze. Il Top Spin resta aggrappato al punteggio fino al 12-9, poi cede di schianto. Vitale manda in campo tutte le giocatrici in organico e le rossoblu allungano fino al rassicurante 25-13 che chiude il game. Il copione non cambia nel terzo parziale, anch’esso dominato dalle napoletane sin dai primi scambi. Nel finale c’è gloria anche per La Torre, che realizza un ace, e per Autiero che timbra il cartellino con tre schiacciate vincenti. Finisce 25-10, il Centro Ester incamera altri tre punti e può presentarsi in tutta serenità alla sosta per le festività pasquali.

“Abbiamo affrontato la partita con lo spirito e l’intensità giusti”, sottolinea il tecnico Gaetano Vitale. “Sono molto soddisfatto del risultato e della prestazione. Abbiamo dato l’opportunità a Voluttoso di recuperare il ritmo partita e ad altre giocatrici che sono alle prese con acciacchi vari di esprimersi nel modo più appropriato. Ora ci godiamo la sosta, è importante per noi avere la possibilità di rifiatare e di staccare un po’ la spina visto che siamo sulla breccia dall’inizio del campionato. Alla ripresa, ad Arzano, contiamo di presentarci in una condizione migliore e, soprattutto, con tutte le giocatrici al top. Abbiamo vissuto un periodo decisamente sfortunato sotto il profilo infermieristico”.

Ufficializzati, intanto, i calendari delle prossime fasi dei campionati provinciali under 18 ed under 14. Il Centro Ester under 18 affronterà in semifinale  l’Arzano con gara-1 fissata per martedì 15 in trasferta, gara-2 venerdì 18 al PalaDennerlein ed eventuale bella ad Arzano. Il Centro Ester under 14 se la vedrà nei quarti con la Megaride in sfide di andata e ritorno, come nelle coppe europee. Prima partita martedì 15 al Polifunzionale di Soccavo, ritorno il giorno successivo a Barra.

 

 

 

 

 

 

Tabellino

 

Centro Ester Napoli-Top Spin Cava 3-0

 

Centro Ester Napoli: Amati 2, Voluttoso 14, Imbimbo 9, Scalzone 9, Nina 8, Galiero 10, Canzanella (L, ricezione: 83% pos, 83% prf), Taglialatela, Mottola 1, Autiero 3, La Torre 1. All. Vitale

 

Top Spin Cava: Lambiase 3, M. Lamberti 1, Di Prisco 2, D’Amico 1, Sorrentino 9, St. Lamberti, Sa. Lamberti (L, ricezione: 36% pos, 18% prf), Cr. Consalvo 1, Ca. Consalvo 3. All. Pizzo

 

Note: parziali 25-10, 25-13, 25-10. Durata set: 22’, 21’, 20’. Battute vincenti: Centro Ester 5, Cava 1. Battute sbagliate: Centro  Ester 4, Cava 7. Muri punto: Centro  Ester 5, Cava 3. Spettatori 50 circa.

 

Risultati e classifica serie C – girone B sono consultabili al link:

http://www.fipavcampania.it/gare.asp?GaraGiornata=23&StagioneId=852&Periodo=&CampionatoId=22513&SocietaId=&StatoGara=

Napoli, 13/04/14​    Rino Dazzo, Addetto Stampa Pallavolo Centro Ester Napoli