CONDIVIDI

 

1533763_10202475352183964_3677197467540997325_n
foto: Simona De Falco

 

 

 

Lo spareggio per il terzo posto è andato, quindi, alla Gimam Ags. Un match che le casertane hanno controllato per gran parte della sua durata.  Soltanto nel secondo set la formazione di coach Caliendo ha messo in difficoltà le locali; per il resto il pallino della contesa è stato tenuto sempre saldamente nelle mani delle voltine. Grande prova di Babbi che ha scritto 20 punti a referto, ma positivo anche l match di Armonia entrata in corsa, ma subito calda. Nel complesso una ottima prova quella delle casertane. Il terzo posto torna ad essere di sola proprietà volaltina, m è un traguardo ancora molto ambito. Maglie non molla e neppure Arzano e Cisterna, pur sconfitti e quasi fuori, non hanno abdicato totalmente ai loro sogni di gloria. Per cui fondamentali diventano le prossime due trasferte di Bari e Corato. Ma a questo la Gimam ci i penserà domani. Adesso è il momento di godersi la vittoria e di pensare alle incipienti final four di Coppa Italia della prossima settimana.

La cronaca

 La partita è importante. Forse decisiva per accedere ai play off pormozione. I tifosi ripsondono presente invadendo le tribune del palazzetto dove è presente anche una folta e calorosa rappresentanza di Arzano. D

Primo set da manuale quello della Volalto. Dopo l’incoraggiante prestazione di Maglie, Monfreda decide di puntare ancora su Fiore. Al centro Gagliardi è confermata al posto dell’infortunata Torchia.  Il linguaggio del corpo delle rosanero è di quelli incoraggianti. Sguardi tirati, ma non tesi, concentrazione e sana cattiveria agonistica. In campo tutto questo si traduce in una ottima partenza da parte delle padrone di casa. Al primo time out tecnico la Volalto è avanti 8-4. Kostadinova e Babbi fanno male in post 4. La difesa  non sbaglia nulla e per Arzano la gara è subito in salita. (16-10). La battuta casertana crea non pochi problemi alla ricezione  della Marianna Guerriero  e ciò fa andare decisamente sotto ritmo la fase offensiva  della formazione di coach Caliendo(18-10). La Gimam Ags è padrona della contesa. Controlla e chiude con relativa tranquillità il parziale. 25-16

 

Secondo set

Dopo l’ equilibrio iniziale, Il primo mini break del set è di Arzano. Aprea griffa il 3-6 per le ospiti. Monfreda chiama subito sospensione. La Marianna Guerriero in questo avvio di set è decisamente più agguerrita. Al time out tecnico il tabellone recita 5-8. Russo fa punto in battuta, Caserta sbaglia un attacco. Ora è la Volalto a soffrire.(5-10). Arzano alza le percentuali in difesa, così la Gimam Ags deve faticare non poco per mettere palla a terra.(7-12). Kostadinova tiene vivo l’attacco rosanero e cerca di scuotere le compagne. Non è semplice risalire quando al di al della rete si trovano squadre così attrezzate come la biancoblù. (9-15). Kostadinova e la Babbi ci provano. Break di 4-0, con tre punti consecutivi della ravennate, e la Volalto è sul meno 2(13-15). Un siluro della Foniciello, però,  riporta  la Marianna Guerriero avanti di 4 (15-19).  Sarà l’allungo decisivo, La Gimam Ags, tra le cui fila è entrata anche Armonia al posto di Fiore, annulla tre set point, ma al quarto deve issare bandiera bianca. 21-25.

Terzo set

Monfreda conferma Armonia in campo. La partenza della Volalto è devastante. 7-0. Protagonista assoluta in questa fase è proprio la procidana. Eccellente il suo impatto nel match. In questa fase, però, è tutta la Gimam  a dare una incredibile prova di forza. Battuta, difesa, attacco, muro, si muovono come un unico blocco granitico contro il quale Arzano non riesce immediatamente a porre rimedi adeguati. (9-1) . Lungi, però, dal considerare questo vantaggio una rendita su cui costruire la vittoria del set. Le ospiti si riorganizzano e pian piano ritornano nella contesa (15-10) I  muri  della Ricciardi e Gagliardi ricacciano indietro le rivali (19-10) . Adesso il set è in cassaforte e la combinazione per aprirla è gettata in mezzo all’oceano. A Babbi l’onore di chiudere questo splendido  parziale. 25-12

Quarto set

 

La Gimam Ags tenta subito la fuga (2-0), stavolta, però, la Marianna Guerriero riesce a stoppare le rivali (3-3). Di tutti questo è il set più equilibrato. Del resto, Caserta cerca di chiudere la contesa e guadagnare tre punti pesanti in classifica, Arzano vuole portare la contesa al tie break. Desideri contrapposti per continuare a coltivare un unico sogno: i play off promozione.

Babbi manda le squadre al time out tecnico con la Volalto avanti di uno (8-7). Al rientro dalla sospensione la volaltina concede il bis e le rosanero  allungano timidamente. (10-8) Arzano, però, non è quello del set precedente. Aprea e Campolo riportano la contesa in parità.  La fast della Ricciardi da sempre risultati importanti alla causa rosanero (12-10).  Le squadre danno il meglio di se. Al secondo time out tecnico la Volalto conserva  il suo vantaggio (16-14). La partita si decide al rientro dalla sospensione. Babbi è assolutamente devastante. Costruisce quasi da sola il break che porta Caserta sul 20-15. Arzano non si da per vinto, mette ancora pressione alle rosanero (23-20) Ricciardi tocca il soffitto e da li firma  il match point della Volalto  (24-20). ,Partita finità? Assolutamente no. Arzano  ne annulla tre. Spettacolare queste fasi, con Barone splendia in alcuni recuperi mircolosi. Il pericolo tie break dietro l’angolo. Ci pensa  Kostadinova a scacciare ogni paura. Finisce  25-23. Caserta fa festa. Ed ora sotto con le final four di Coppa Italia.

 

Il tabellino

 GIMAM AGS VOLALTO CASERTA – MARIANNA GUERRIERO ARZANO

(25-16 ; 21-25; 25-12; 25-23)

GIMAM AGS VOLALTO: Kostadinova 20 , Armonia 8, Fiore 3, del Vaglio , Babbi 22, Speranza , Alfieri 3 , Barone(L) Paioletti, Ricciardi 4, Gagliardi 10, Salzillo.  All. Monfreda. Vic Guerra. Scout Colasanto

MARIANNA GUERRIERO ARZANO: Campolo 6, Vinaccia 7, Aprea 12, Russo 13, Cozzolino 2, Maggipinto (L),  Rinaldi, Maresca, Foniciello 14, Granata, Cirillo, Postiglione (L), Valente.  All. Caliendo

Il tabellino

 GIMAM AGS VOLALTO CASERTA – MARIANNA GUERRIERO ARZANO

(25-16 ; 21-25; 25-12; 25-23)

GIMAM AGS VOLALTO: Kostadinova 20 , Armonia 8, Fiore 3, del Vaglio , Babbi 22, Speranza , Alfieri 3 , Barone(L) Paioletti, Ricciardi 4, Gagliardi 10, Salzillo.  All. Monfreda. Vic Guerra. Scout Colasanto

MARIANNA GUERRIERO ARZANO: Campolo 6, Vinaccia 7, Aprea 12, Russo 13, Cozzolino 2, Maggipinto (L),  Rinaldi, Maresca, Foniciello 14, Granata, Cirillo, Postiglione (L), Valente.  All. Caliendo