CONDIVIDI

All Four volley

 

[youtube url=”www.youtube.com/watch?v=O1Ljb6oS1xs&feature=youtu.be” width=”560″ height=”315″]

Poggiomarino. Sedici gare, sedici vittorie, un en plein davvero straordinario che non è stato raggiunto a caso, per le ragazze dell’Asd all 4 volley (foto).La gara di quest’oggi contro il Volley world , fanalino di coda, è stato più che altro un buon allenamento in vista ai play off che si svolgeranno tra breve contro il Licola ed il Quarto, play off indispensabili per l’accesso in serie D di due sole squadre. Non c è stata partita dicevamo, è stata una sorta di Davide contro Golia, con le ragazze del coach Casillo che si sono subito sbarazzate con un perentorio  3-0 della  modesta squadra napoletana, con una certa facilità. Questi i risultati parziali, primo set 25/15-secondo set 25/7- terzo set25/12.” Hic sunt leones “, si legge da uno striscione affisso all’ingresso, vale a dire, qui ci sono i leoni, una fase emblematica che la dice lunga sull’intero campionato condotto sempre alla grande. Vediamo un po’ chi sono queste magnifiche atlete che hanno condotto un campionato  davvero stellare.

Tonia Iervolino -cap. numero maglia 7  – Ruolo schiacciatrice- Renata Greco maglia nr.13- Palleggiatrice, Melania Pagano,   nr. 14- ruolo Opposto-Micaela Castiello nr.6 libero- Esposito Giovanna   nr.4  ruolo centrale, Nolano Michela  nr.10 Palleggiatrice, Tanzini Roberta nr. 3 centrale , Manna Carmen nr.20 Schiacciatrice , Ascolese Brigida nr.15 schiacciatrice, Vollaro Giuseppina nr.-5 Centrale, Battaglia Sabrina,nr.17 schiacciatrice,  Ylenia Morra-nr.2 libero under. allenatore Emilio Casillo-presidente Pagano Salvatore.Presidente onorario Polisi Carmine e sponsor ,Atmosfera Danza. A fine gara, come era prevedibile, grande entusiasmo nelle file dell’entourage vesuviano, un grande clima di festa , volti dipinti di gioia , e grande soddisfazione per essere primi nel proprio girone. Ora il momento della verità, attende loro tra breve nelle prossime competizioni come sopra citato , ovvero play off , ma con questo tasso tecnico, davvero notevole,  niente è impossibile.

Giuseppe Scudieri.