CONDIVIDI

Exton Aversa coach

AVERSA – Anche il Molise è terra di conquista per la Exton Volleyball Aversa che, nella gara valida per la diciannovesima giornata del girone G del campionato di serie B2 maschile di pallavolo, sbanca Agnone 0-3 (16-25; 13-25; 18-25). Partita perfetta per la squadra del Presidente Di Meo che, carichissima, al primo time – out tecnico del primo set è in vantaggio 7-8. Un punto che in breve si trasforma in un allungo al secondo con Montò che fissa le distanze sul 13-16. I padroni di casa guadagnano pochi punti. Il 15-20 è siglato da Giacobelli, mentre chiude i giochi per il primo set Scialò sul 16-25. La squadra di coach Nappa non è paga di un primo set stravinto e continua a superarsi nel secondo. Montò è protagonista sia sul punto del 7-8 che su quello del 7-16. Rispoli è infermabile sull’8-18. In campo ci sono anche Francese e Di Santi che offrono una prova perfetta come tutti. E’ proprio quest’ultimo a portare la Exton Volleyball Aversa sul 13-25 e sul 2-0. Tra la squadra del Presidente Di Meo e la diciottesima vittoria consecutiva su altrettante gare disputate in Campionato c’è il terzo set e Francese e compagni non vogliono assolutamente lasciarlo per strada. Scialò mette le cose in chiaro, ancora una volta, sull’1-5 ed ancora Di Santi porta al sicuro la Exton al primo time – out tecnico (4-8). Giacobelli è decisivo sul 7-14 ed il 12-19 ma ancor di più nel finale. E’ lui l’autore del punto del 18-25 che chiude i giochi ed in meno di due ore consente alla Exton Volleyball Aversa di espugnare Agnone, conquistare tre punti importantissimi e mettere un tassello ulteriore verso la promozione in serie B1 con la vetta della classifica detenuta ora con cinquanta punti, sempre a più sette sul Lagonegro secondo. «Si fa un altro passo verso l’obiettivo – dice coach Ignazio Nappa – la gara con l’Agnone non era proibitiva ma i ragazzi tutti hanno mostrato dall’inizio il giusto piglio ed il miglior approccio mentale che una squadra protagonista del campionato di serie B2 deve avere. Sicuramente i nostri avversari non erano nel miglior momento. Ciò non toglie, però, che siamo stati bravi a non concedere nulla». Un altro tassello messo nel puzzle vincente della Exton Volleyball Aversa anche per il Presidente Sergio Di Meo: «Abbiamo giocato la partita perfetta – aggiunge – conquistando la diciottesima vittoria su altrettante gare disputate. Quella di Agnone era una trasferta insidiosa ma i ragazzi in poco più di un’ora hanno annichilito letteralmente l’avversario avvicinandosi sempre più alla serie B1. Faccio i complimenti a tutti, ma soprattutto a capitan Francese ed Antonio Di Santi che hanno dimostrato tutto il loro valore». La corsa alla promozione per il sestetto guidato dai coach Nappa e Bracciano è ora a meno sette, con un turno di riposo ancora da osservare. Il traguardo si avvicina, ma bisogna ancora lottare come conferma il Presidente Di Meo

: «Ci aspettano ora due partite consecutive in casa – conclude – e con due vittorie significherebbe come minimo essere a più sette sul Lagonegro a quattro giornate dal termine del campionato. Spetta quindi al nostro caloroso pubblico e a tutti gli amici di Aversa darci una mano a raggiungere l’obiettivo prefissato, così da poter festeggiare con qualche giornata di anticipo una storica promozione. Aspetto tutti loro, numerosissimi, domenica prossima, 23 marzo, alle ore 18, al Palajacazzi per passare insieme un pomeriggio di sana spensieratezza e tifare per i nostri ragazzi». Al match di domenica prossima con il Torricella saranno presenti anche i tanti studenti delle scuole Superiori e Medie di Aversa visitate nelle passate settimane dalla Exton Volleyball Aversa che domani, martedì, 18 marzo 2014, sarà al Liceo Classico Domenico Cirillo per trascorrere con gli studenti una mattinata all’insegna dei sani valori dello sport come nei programmi portati avanti con successo dall’iniziativa “A scuola di volley”.

Comunicati Stampa Exton Aversa

Annamaria Iodice
Giornalista pubblicista e comunicatrice