CONDIVIDI

Indomita Volley Ball Flyer

Serie D femminile – Girone D – Ventesima giornata

 INDOMITA SALERNO – VOLLEY BALL FLYER 3-0

(25-18, 25-22, 25-19)

INDOMITA: Cataldo 12, De Rosa, Ferrara I. 3, Izzo 5, Liguori 5, Morea, Naddeo, Pagano 3, Pizzarelli 3, Scoppetta 5, Verdoliva 6, Ferrara S. (L), Rossin (L2). All. Tescione

VOLLEY BALL FLYER: Ardito, Astarita, Climaco, D’Onofrio, Ira, Maione, Mongiello, Pesarino, Ragazzo, Sorrentino, Piscopo (L). All. La Rocca

Arbitro: Risi di Salerno

Non si ferma la corsa dell’Indomita femminile. Le ragazze di coach Tescione al termine di un match molto combattuto superano 3-0 il VB Flyer, quarto in classifica, e conquistano con merito la quattordicesima vittoria consecutiva. A inizio gara coach Tescione manda in campo capitan Scoppetta in regia, Liguori e Verdoliva di banda, Ilaria Ferrara opposto, Simona Ferrara libero e Cataldo e Izzo come centrali. La partenza dell’Indomita, spinta da un gran pubblico, è super. Pronti via a e le ragazze di coach Tescione scappano subito avanti nel punteggio lasciando indietro le avversarie. Sul 18-10, il VB Flyer prova a rientrare ma l’Indomita riesce a chiudere senza nessuna difficoltà il primo set con il punteggio di 25-18. Nel secondo set dopo un avvio equilibrato, è la formazione ospite a prendere il largo. Qualche errore di troppo dell’Indomita nei fondamentali lascia spazio al Vb Flyer che punto dopo punto scappa e arriva sul 13-19. Coach Tescione chiama time out. In panchina con il dirigente Candeloro Plaitano e l’assistant coach Paola Barletta, prova a scuotere le ragazze e a cambiare qualcosa inserendo Pizzarelli al posto di Ferrara in posto due. L’Indomita ha grinta e cuore e sebbene il set appaia ormai nelle mani delle avversarie, non molla e reagisce. E proprio la nuova entrata con due punti, cui si sommano due attacchi vincenti di Cataldo, rimette l’Indomita in carreggiata che torna in parità a quota 19. Sul 20-21 coach Tescione poi cambia Izzo con Pagano. Pizzarelli fa 21-21e grazie a due errori avversari l’Indomita sale 23-21. Poi Verdoliva mette a segno il 24-22, prima di chiudere con un ace per il 25-22 finale. Nel terzo set Vb Flyer subito avanti di 2, ma Cataldo in primo tempo e Liguori con un pallonetto riportano l’Indomita in parità. Le ospiti non mollano e tornano a più 3, 4-7. Sale in cattedra, allora, capitan Scoppetta che con tre punti consecutivi riporta l’Indomita avanti di 1, 11-10. Due punti consecutivi del Vb Flyer e allora è Liguori a mettere a terra il punto della nuova parità a quota 12. Poi la formazione ospite mette a segno un break di quattro punti, 12-16. L’Indomita ancora una volta però non molla e reagisce. Pagano mira il punto del meno uno e poi è ancora la centrale a trovare prima la parità a quota 17 poi a firmare l’ace del più 2 Indomita, 19-17. E’ il momento decisivo: l’Indomita allunga e dopo uno scambio lunghissimo è Verdoliva a mettere a terra il pallone del più 5, 22-17. Il VB Flyer non ne ha più e con tre punti consecutivi di Cataldo l’Indomita chiude 25-19, tra l’entusiasmo dei tifosi presenti. Con questo successo le ragazze di coach Tescione salgono a quota 46 in classifica, a tre punti dal Ribellina, ma con una gara ancora da recuperare. Nel prossimo turno Liguori e compagne saranno di scena sul campo del Centro Volley Orta mentre mercoledì 20 aprile è in programma il recupero del match non disputato lo scorso 2 aprile in casa del Volley World Napoli.

I risultati della ventesima giornata: Roccarainola-Orta 3-0, San Marcellino-Pompei 3-0, Mariglianella-Real Gesualdo 0-3, Indomita Salerno-Volley Ball Flyer 3-0, Ribellina-Marano 3-0, Vairano-Volley World 3-0

La classifica: Ribellina 49, Indomita Salerno 46, Roccarainola 43, Volley Ball Flyer 36, San Marcellino 24, Pompei e Mariglianella 19, Vairano 18, Marano 15, Orta 12, Volley World 11, Real Gesualdo 5.

Comunicato Stampa