CONDIVIDI

12079114_1073688529319380_597830593250001228_n

[youtube url=”www.youtube.com/watch?v=n6e32XAi0I0″ width=”560″ height=”315″]

Locorotondo- Lirsa Gis Pallavolo Ottaviano 0-3 (18-25;23-25;17-25)

Locorotondo: 1 Casto, 2 Di Carlo,3 Ippolito, 4 El Moudden, 5 Lacatena, 7 Battaglia, 8 Longo, 9 Occhiogrosso, 10 Mazzarelli, 11 Rizzo, 12 Rizzo, 15 Ntotila, 18 Gargiulo. All. Murri

Lirsa Gis Pallavolo Ottaviano: 1 Lucarelli, 2 Botti, 3 Bianco, 4 Vacchiano, 5 Meer, 10 Libraro, 11 Contursi, 12 Giuliano, 13 Guancia, 15 Mastropasqua, 16 Montò, 18 Canzanella. All. Libraro

Diciottesima vittoria consecutiva per la Lirsa Gis Pallavolo Ottaviano che a Locorotondo batte i padroni di casa 3-0 e inanella la 18 vittoria di fila. Ottima partita dei ragazzi di coach Libraro che in una palestra piccola hanno saputo districarsi bene dalle insidie dei pugliesi.

Prime due battute e primi dolori per la ricezione di Locorotondo che subisce prima il contrattacco di Guancia e poi l’errore dei giovani di casa. È sempre Canzanella e poi un errore in battuta che ci portano al primo time out 8-6 per i vesuviani. La partita prosegue equilibrata con la Gis che mantiene il vantaggio anche al secondo parziale con Guancia che prima tira sulle mani del muro e poi è proprio il suo muro a stampare a terra il 16-13. Nel finale gli ottavianesi allungano: prima Mastropasqua ci porta sul 18-23. Il punto del set Point è una bomba di Canzanella ben chiusa da Guancia. Il punto che vale il set è di Mastropasqua che regala 1-0 alla capolista.

Il secondo set comincia in maniera altalenante tra belle giocate e errori dei giovani padroni di casa. Al time out proprio un errore in battuta porta le squadre sul 6-8 Gis. La Lirsa allunga nel parziale grazie a Canzanella che con un muro stoppa l’attacco pugliese e con un errore in battuta si vola sul 11-16. La partita continua ad andare a strappi tra belle giocate e dormite generali. Il punto che porta al set Point la Gis è una dormita colossale dei padroni di casa. Al secondo set point è Canzanella con una parallela a chiudere il secondo parziale 23-25.

Nel terzo set Mastropasqua in battuta crea subito un divario importante con 4 battute di seguito. Al time out è 8-3 con una diagonale di Guancia. Nella seconda parte è Contursi a muro a portare la partita al secondo time out 9-16. Nel finale doppio Guancia sigla il punto numero 25 che vale la vittoria in terra pugliese.

Vittoria numero 18 su 18 partite, con la Coppa Italia le vittorie sono venti su venti partite. Sabato al PalaGis alle 18,30 arriva il Taviano per l’ultima partita prima della partenza per le final four a Castelfranco di Sotto.

Ufficio Stampa Gis Pallavolo Ottaviano