CONDIVIDI

12647479_1062897097065190_3084380575996041377_n

La Sintesi del match:

[youtube url=”www.youtube.com/watch?v=rnMfcr09X98″ width=”560″ height=”315″]

Lirsa Gis Pallavolo Ottaviano- Volley Capitanata Foggia 3-0 (25-17;25-17-25-23)

Lirsa Gis Pallavolo Ottaviano: 1 Lucarelli, 2 Botti, 3 Bianco, 4 Vacchiano, 5 Meer, 10 Libraro, 11 Contursi, 12 Giuliano, 13 Guancia, 15 Mastropasqua, 16 Montò, 18 Canzanella. All. Libraro

Volley Capitanata Foggia: 2 Marcone, 3 Fuentes, 5 Tauro, 7 Terrazzi, 8 De Martino, 9 Corteggiano, 10 Pellegrino, 11 Porro, 14 Perilli, 16 Nitti, 17 Marcone, 18 Maccione. All. Tauro

Il numero 17 nella cabala napoletana è la disgrazia ma per la Lirsa Gis Pallavolo Ottaviano è il numero delle vittorie consecutive in questo campionato dopo aver battuto al PalaGis il Volley Capitanata Foggia 3-0 in una partita dominata dalla capolista. Pubblico allietato dagli stacchetti della scuola di danza Liberty Dance e dalla musica di Double M.

Il primo punto è l’immagine di questa squadra. Uno scambio di 30 secondi chiusa da un invasione avversaria ma che dimostra la fame con cui entra in campo la Gis ogni partita. Il primo time out è della Lirsa: prima una bomba di Montò al servizio e poi una fucilata di Canzanella chiudono il parziale 8-6. Gli ottavianesi provano ad allungare e volano 16-12 al secondo time out con una difesa incredibile di Vacchiano ben premiata da Canzanella e poi con un primo tempo di Bianco. Nel finale la Lirsa chiude senza intoppi e vince il primo set 25-17.

Nel secondo set la Lirsa parte bene con Lucarelli, beniamino di casa, che sigla il primo punto. I padroni di casa subito prendono il largo e un ace di Contursi porta la situazione sul 8-3 al primo time out. Foggia sparisce dal campo e Ottaviano ne approfitta subito con una serie di punti che portano la situazione sul 16-7 al secondo time out. Nel finale di set ci pensa Canzanella a chiudere prima con un diagonale e poi con una bordata che costringe Foggia a una ricezione negativa chiusa da Montò.

Nel terzo set parte sempre bene la Lirsa con Lucarelli che con un ace chiude il primo parziale 8-5. La Lirsa si rilassa e Foggia torna sotto anche se il primo tempo di Bianco chiude il parziale sempre in favore di Ottaviano 16-15. Nel finale si viaggia punto a punto e prima Montò con un mani e fuori ci porta al match point poi è sempre il numero 16 ottavianese a chiudere la partita e a regalare la diciassettesima vittoria per L’Ottaviano. Ufficiale data e luogo della Coppa Italia che si disputerà a Castelfranco di Sotto il 25 e 26 Marzo. Sabato trasferta in campionato a Locorotondo alle 19.

Ufficio Stampa Gis Pallavolo Ottaviano