CONDIVIDI

12714181_10207677827335717_1248138417_n

La Sintesi del match:

[youtube url=”www.youtube.com/watch?v=buY-7weM2VE” width=”560″ height=”315″]

Virtus Tricase- Lirsa Gis Pallavolo Ottaviano 1-3 (20-25;22-25; 25-23; 15-25)

Virtus Tricase: 2 Crisostomo, 4 Avelli, 5 Martella, 6 Carrozzo, 7 De Giovanni, 15 Fracasso, 9 Amodio, 10 Malinconico, 11 De Pascalis, 12 Cassiano, 13 Torre, 16 Zonno, 18 Peschiulli. All. Cavalera

Lirsa Gis Pallavolo Ottaviano: 3 Bianco, 4 Vacchiano, 5 Meer, 10 Libraro, 11 Contursi, 12 Giuliano, 13 Guancia, 15 Mastropasqua, 16 Montò, 18 Canzanella. All. Libraro

La Lirsa Gis Pallavolo Ottaviano compie l’ennesima impresa e batte 3-1 il Tricase in una trasferta complicata per i tanti chilometri di viaggio. La Gis continua la sua marcia consecutiva di vittorie. 14 vittorie su 14 partite. Invariato il vantaggio sulla seconda in classifica.

Inizio spumeggiante per Mastropasqua che chiude 4 dei primi 8 punti con cui Ottaviano chiude in vantaggio 8-5 al primo time out tecnico. La reazione dei padroni di casa non arriva e i vesuviani allungano al secondo time out grazie ancora ad un errore in attacco dei pugliesi. Nel finale di set esce Montò e entra Guancia. Proprio il numero 13 ottavianese chiude il primo set in favore di Ottaviano 20-25.

Nel secondo set parte forte il Tricase che vola subito 4-1. Gli ospiti provano a recuperare subito il gap ma un attacco fuori di Mastropasqua chiude il primo time out 8-6. Nella parte centrale la Lirsa si ricompatta e prima il muro di Bianco e poi un attacco fuori di De Giovanni ribaltano la situazione sul 14-16 in favore della capolista.

Nel finale i pugliesi provano a riportarsi sotto ma il punto decisivo è di Canzanella che chiude sul 22-25.

Nel terzo set la Lirsa scende da subito concentrata e prova a creare il gap di vantaggio subito. Ancora Canzanella sigla il punto che vale 8-6 per la Gis Ottaviano. I punti di vantaggio rimangono invariati anche al secondo time out anche se la Lirsa era andata sopra di ben 5 punti. Il distacco si dilata di nuovo per gli sprechi dei padroni di casa che commettono tre errori consecutivi. Nel finale la partita si accende e Tricase torna sotto e compie un autentico miracolo. Prima impatta 23 pari poi al secondo set point riesce addirittura a chiudere sul 25-23 che significa riapertura della partita.

Nel quarto periodo parte subito forte la Lirsa come a volersi scrollare la rabbia per il set perso. Un ace di Bianco porta la situazione sul 4-8. Fare arrabbiare la capolista non conviene. I ragazzi di coach Libraro giocano cattivi e concentrati e una doppia di Zonno porta la situazione sul 9-16. Nel finale non c’è partita e prima due ace di Canzanella e poi uno di Contursi chiudono la partita 3-1. La Lirsa continua a volare e ora attende Massa nel derby sabato alle 18,30. La corsa della capolista continua.

Ufficio Stampa Lirsa Gis Pallavolo Ottaviano