CONDIVIDI

  
Coach Loparco: “Niente cali di concentrazione, mi aspetto una grande gara”

Napoli, 6 novembre – Si chiama Napoli e gioca a Soccavo e lo sta facendo con grande passione e con buoni risultati. Un motivo in più per sostenere il Napoli Volley domani sera al Polifunzionale (ore 19) contro la Proger Roma, gara valida per la quarta giornata del campionato di B1 femminile. Le azzurre sono attese al riscatto dopo la sconfitta di sabato scorso ad Aprilia che ha comunque evidenziato, ancora una volta, il carattere mai domo delle ragazze di Luca Loparco. Il coach analizza la sfida di domani: “Mai visto un campionato di B1 così livellato e difficile. Tutte le squadre sono da temere e noi sappiamo di non dover sottovalutare nessuno”. L’approccio in queste prime tre partite non è stato dei migliori, un aspetto su cui tutto lo staff tecnico sta lavorando: “Regaliamo il primo set non giocando e questo non va bene contro squadre più attrezzate e con maggiore esperienza – sottolinea Loparco – . Però abbiamo carattere. Ad Aprilia abbiamo reagito alla grande. Vinto il secondo parziale, siamo stati sempre avanti nel terzo e nel quarto set, ma abbiamo perso: la mancanza di esperienza, in un torneo così livellato, può fare la differenza”. 

  
 Lo spirito di gruppo è comunque ben saldo: “Io sono contento di questa squadra che mi sta dando enormi soddisfazioni. Domani giochiamo in casa dove riusciamo a sopperire con l’agonismo a certi cali di concentrazione che si evidenziano in alcune gare. Sono convinto che l’approccio individuale migliorerà, così come dobbiamo eliminare un certo timore reverenziale per le squadre più attrezzate. Domani non sarà facile contro la Proger, ma mi aspetto una grande gara delle ragazze” Infine, un invito del coach a seguire le ragazze domani, dopo una buona risposta di pubblico (300 persone) che ha affollato il Palafunzionale di Soccavo al debutto. “Queste ragazze meritano di essere sostenute. Chi ama la pallavolo deve identificarsi in questa squadra, la squadra della città”.

 —

Ufficio stampa Napoli Volley

Donato Martucci