CONDIVIDI

  
Volgono al termine le vacanze per l’Indomita femminile che da lunedì pomeriggio inizierà la preparazione in vista del prossimo campionato. Appuntamento in palestra alle 18.30 agli ordini del coach Francesco Tescione, per capitan Annapaola Scoppetta e compagne ai nastri di partenza del campionato di serie D. Dopo aver dominato il torneo di Prima Divisione, vincendo diciotto partite su diciotto, le indomitine vogliono continuare a stupire. La squadra si fonderà naturalmente sul gruppo storico della società della presidente Maria Ruggiero con la conferma anche delle babies del settore giovanile, già aggregate e utilizzate nel corso dello scorso trionfale campionato. Un organico sicuramente già competitivo, considerato che gran parte dell’organico ha disputato con ottimi risultati diverse stagioni in serie C, ma che potrebbe essere ulteriormente rinforzato nei prossimi giorni. Un mix di esperienza e gioventù affidato per disputare un campionato importante, con l’obiettivo di proseguire il percorso di crescita dei talenti del settore giovanile coltivati negli ultimi anni, iniziato nella stagione scorsa dalla Prima Divisione, mettendo in campo quei sani valori e principi sportivi che hanno sempre contraddistinto la storia dell’Indomita Salerno. Il campionato di serie D inizierà il prossimo 24 ottobre. La formula del torneo prevede quattro gironi formati massimo da quattordici squadre. Sei le promozioni in serie C: le quattro prime classificate di ogni girone accedono direttamente in serie C 2016-2017. Le quattro seconde classificate di ogni girone accedono ai play off promozione con in palio altri due posti per la serie C. Dodici, invece, le retrocessioni con le ultime tre di ogni girone torneranno in Prima Divisione.
Area Comunicazione

Asd Indomita Salerno