CONDIVIDI

ITALIA-EMIRATI ARABI 3-0 (25-20, 25-13, 25-12)

IMG_4595-8.jpg

ITALIA: Spirito 2, Mazzone 7, Ricci 5, Nelli 11, Raffaelli 9, Bossi 8. Libero: Balaso. Milan 3, Izzo 1, Borgogno 4. N.e: Polo e Cavuto. All. Totire

EMIRATI ARABI: Aldhuhoori 3, Alblooshi 6, Alsuwaidi M. 13, Alazeezi, Juma 5, Alsuwaidi A. Libero: Alawadhi. Al Sayari, Mubark, Buhabil 2, Alfalasi, Mohammad 1. All. Sennoun

ARBITRI: Alzughaibi (Ksa) e Schurmann (Lie).

Durata set: 22’, 22’, 21’.

Italia: 9 bs, 6 a, 10 m, 15 et.

Emirati Arabi: 8 bs, 0 a, 5 m, 25 et.

Dubai. Nel Campionato Mondiale Under 23 maschile è arrivato il secondo successo per l’Italia di Michele Totire, che si è sbarazzata senza problemi degli Emirati Arabi 3-0 (25-20, 25-13, 25-12). Spirito e compagni hanno sempre comandato il gioco, non concedendo mai alcuna possibilità agli avversari di avvicinarsi. Grazie alla vittoria gli azzurrini hanno così raggiunto in cima alla classifica della Pool A Cuba e l’Iran, principali avversarie nella corsa alle semifinali: alle quali accederanno le prime due classificate di ogni girone.

Nella partita odierna il tecnico azzurro ha schierato come formazione iniziale: Spirito in palleggio, opposto Nelli, schiacciatori Raffaelli e Mazzone, centrali Ricci e Bossi, libero Balaso. Il miglior marcatore dell’Italia è stato Gabriele Nelli con 11 punti (4 aces).

Domani nella terza giornata (ore 14.30 italiane) gli azzurrini affronteranno la Korea.

RISULTATI e CLASSIFICHE – (Pool A, 2a giornata): Cuba-Egitto 3-0 (25-20, 25-19, 25-17), Iran-Korea 3-1 (22-25, 25-22, 25-17, 25-22), Italia-Emirati Arabi 3-0 (25-20, 25-13, 25-12). Classifica: Cuba, Italia e Iran 2 V. (6 p), Korea, Egitto e Emirati Arabi 0 V. (0 p.).

PALLAVOLO COMUNICATO FEDERALE DEL 25 agosto 2015 a cura dell’ufficio stampa Fipav