CONDIVIDI

  
Prende sempre più forma la nuova Indomita Salerno. Dopo l’ufficializzazione degli accordi con Enrico Tescione e Marco Pagano, la società della presidente Maria Ruggiero mette a segno il terzo colpo di mercato raggiungendo l’intesa con lo schiacciatore Angelo Scariati. Anche in questo caso si tratta di un gradito ritorno a casa di un giocatore che nei campionati disputati con la maglia dell’Indomita ha dimostrato di poter offrire un contributo davvero importante. Un nuovo rinforzo di qualità per il tecnico Tescione, ma non certo l’ultimo di questa estate di mercato che vede l’Indomita tra le indubbie protagoniste. “Sicuramente un ritorno importante” – ha dichiarato la presidente Maria Ruggiero – “sono certa che Scariati potrà darci una grande mano in questa stagione che sta per iniziare”. Soddisfatto del ritorno a casa anche lo stesso Angelo Scariati: “Dopo l’assenza dello scorso anno ritorno con immenso piacere a far parte di quest’organico” – ha dichiarato lo schiacciatore – “Sono comunque ormai venti anni che gioco a pallavolo e sono sempre stato un atleta dell’Indomita, infatti, non ho mai disputato campionati con altre squadre”. Rispetto alla scorsa stagione sono davvero tante le novità: “Sono entusiasta delle scelte societarie” – continua Scariati – “e contentissimo anche degli innesti già ufficializzati dalla società perché sono rientrati ragazzi come Enrico Tescione e Marco Pagano con i quali ho disputato già dei campionati raccogliendo tante soddisfazioni riuscendo sempre a fare gruppo”. Questo, invece, il giudizio sulla novità principale della stagione, ovvero il cambio in panchina deciso dalla società: “Conosco personalmente il mister Francesco Tescione e lo stimo davvero tanto. Sono sicuro che sarà in grado di dare alla squadra tanti nuovi stimoli, che sono fondamentali per poter fare sempre bene e disputare un ottimo campionato”. Un campionato che davvero finalmente potrà vedere l’Indomita tra le grandi protagoniste: “È inutile nascondere che quest’anno in campo si andrà sempre per vincere, poi ovviamente in partita possono esserci degli episodi sfavorevoli, ma cercheremo di metterci tutta la grinta possibile così da poter affrontare il campionato con il giusto piglio e ripagare oltretutto l’entusiasmo e la fiducia che la società ha riposto in noi atleti”.
Area Comunicazione

Asd Indomita Salerno