CONDIVIDI

Il vice presidente Castagna: “Pericolo più Abbruzzo: coppia d’assi! Calendario impegnativo, specchio del girone. Siamo carichi e concentrati”. Il congedo di capitan De Chiara: “Addio al volley ma tiferò sempre P2P”.

da sinistra abbruzzo-patron montuori-pericolo

Si riparte dalla “vecchia guardia”. Nella stagione del suo battesimo in serie B, la Due Principati riconferma larga parte del nucleo storico di pallavoliste protagoniste della cavalcata promozione in B2. Coach Veglia ne ritroverà 6. Dopo Anna Pericolo, già forte di un accordo biennale, ha detto sì a Baronissi anche l’esperta centrale Stefania Abbruzzo (nella foto, da sinistra, con patron Montuori e bomber Pericolo), curriculum d’elite, muro solido e tanti centimetri al servizio della P2P.

Al centro, riconfermata pure Giulia Rago, giovane e brava atleta di scuola pallavolistica CUS Salerno. In attacco, fa il bis Adriana Della Sala. Accordo rinnovato con Roberta D’Amico e Valentina Fusco, atlete di proprietà del club irnino, alternatesi l’anno scorso nel ruolo di libero.

Dunque metà roster 2015/16 – sei elementi su dodici – sarà composto dal nucleo storico della serie C.

All’alba della nuova stagione, la Due Principati rivolge un pensiero e ringrazia tutte le atlete che hanno scritto la storia del club, artefici della promozione in serie B2. Augura le migliori fortune professionali a chi non vestirà più la casacca bianco-rosso-blu.

Sul volley mercato e sul calendario, ecco il pensiero di Luca Castagna, vice presidente della Due Principati: «La soddisfazione per la riconferma di Stefania Abbruzzo è grande. Oltre ad essere una giocatrice straordinaria, per tecnica, classe e temperamento, è una persona solare e dalla serietà assoluta. Abbiamo lavorato tutti, in società, di concerto per ottenere la sua riconferma. Abbruzzo ha mostrato subito di credere nel nostro progetto e nonostante le difficoltà che un impegno come la B2 implica ha sposato con la sua usuale grinta la causa P2P. Poterla riavere in campo al fianco di Anna Pericolo e delle altre è per noi motivo di orgoglio. Sarà emozionante vedere finalmente il nome P2P Baronissi nella griglia delle partecipanti al prossimo campionato di serie B2. Il calendario è lo specchio di un girone che, come si dice ormai tra gli “addetti ai lavori”, è molto competitivo. Abbiamo doppia trasferta a gennaio in chiusura e il derby salernitano in casa a fine novembre. Affrontiamo le due squadre di Chieti in casa all’andata, ma questo significa che sul piano logistico il ritorno sarà un po’ più impegnativo. Siamo carichi e concentrati. Vogliamo portare in giro per le 9 province del girone H il nome e i colori P2P a testa alta. In bocca al lupo a tutte le compagini del girone. Sarà uno spettacolo».

Il campionato comincerà il 17 ottobre. Baronissi esordirà in trasferta, sul campo del Centro Ester. Debutto casalingo la settimana successiva, contro Montescaglioso. Sugli spalti del Pala Irno, tiferà P2P anche Veronica De Chiara. L’ex capitano ha detto addio al volley ma ha voluto far giungere il proprio in bocca al lupo alla squadra: «Ringrazio tutti i dirigenti della P2P per la fiducia che mi hanno dato. Ringrazio l’allenatore il vice allenatore e gli accompagnatori: ciascuno mi ha dato e lasciato qualcosa di importante che porterò sempre con me. Il mio primo pensiero va al Presidente Montuori e al vice Luca Castagna che hanno sempre creduto in me; senza di loro non avrei mai avuto quel senso di sicurezza che è fondamentale per fare sacrifici ed arrivare a traguardi importanti. Ringrazio tutti quelli che hanno giocato con me in questi anni e spero di essere stata una buona compagna di squadra e di aver trasmesso ad ognuno di loro il mio legame e la mia passione verso questo sport e verso la P2P. In bocca al lupo alla società, agli allenatori e a tutte le ragazze per questo nuovo anno pallavolistico».

Baronissi, 3 agosto 2015

Ufficio Stampa