CONDIVIDI

Pianura Volley Club, il presidente Mario Nappi con gli atleti

AVERSA – Con la testa a gara 1 delle semifinali play-off per la serie A2 in programma il prossimo 27 maggio al PalaJacazzi, in casa della Exton Volleyball Aversa si continua a lavorare sul campo ed a programmare il futuro che passa attraverso nuovi rapporti di partnership stretti dalla dirigenza normanna. L’annuncio arriva direttamente dal presidente Sergio Di Meo: «sono felice e soddisfatto – dice – di aver creato una sinergia con il Pianura Volley Club che diventerà una società a noi affiliata consentendo di dare il via ad un progetto fatto di sinergie che possa dare sempre maggiore respiro al mondo pallavolistico campano». Attualmente la Exton Volleyball Aversa è, infatti, la squadra maschile campana che gioca il campionato più importante. Un punto di riferimento per l’intero movimento ma anche una concreta opportunità di far da traino a tante realtà minori e con radici ben salde sui territori di appartenenza, la maggior parte delle quali impegnate anche in ambito sociale. Un progetto importante per la società normanna che creerà una vera e propria rete: «La più importante società maschile della Campania intera – prosegue Di Meo – deve essere riferimento per tutte le altre e metterle in rete con tutti coloro che sono impegnati quotidianamente nel mondo della pallavolo sostenendo tanti sacrifici. Non solo, perché la Volleyball Aversa è anche un progetto basato su saldi valori ancorati al riscatto del nostro territorio ed alla valorizzazione dei giovani che possono appassionarsi ancor di più al mondo dello sport, avere una speranza per il futuro e darsi una possibilità senza cedere alle tentazioni negative che sono sempre più frequenti». «Il nostro progetto inizia con una tra le più attive e vincenti società della nostra regione – conclude il massimo dirigente della Exton Volleyball Aversa – che si è affermata negli ultimi anni con un piano serio e destinato a crescere con l’affiliazione alla nostra società. Sono certo che saranno tante altre le realtà pallavolistiche che si avvicineranno a noi e che si possa ampliare e rendere sempre più solido un progetto sportivo e sociale che farà sicuramente crescere la pallavolo campana». Sulla stessa linea del presidente Sergio Di Meo, Mario Nappi, numero uno del Pianura Volley Club, società che opera nell’omonimo quartiere napoletano con una grande tradizione maschile maturata negli anni ed una esperienza accresciuta grazie alle promozioni consecutive dalla Seconda Divisione alla serie C, una squadra attualmente in Prima Divisione, un settore giovanile e la Leva con tanti atleti impegnati nei campionati di categoria ed attività agonistica femminile CSI. «La nostra società è nata dalla volontà di ex giocatori qualche anno fa – racconta Mario Nappi – con l’intenzione di far nascere nel quartiere nuovi campioni come Mario Canzanella, originario proprio di Pianura. In tre anni, seppur giovani, abbiamo conquistato tanti successi sul campo e fuori con l’obiettivo di far crescere il movimento pallavolistico giovanile sull’esempio della Scuola di Pallavolo Anderlini. Per questo, quando ci si è presentata la possibilità di affiliazione con la Exton Volleyball Aversa, siamo stati lieti di iniziare la collaborazione con la più importante società maschile della Campania, condividere i tanti valori che ci accomunano e dare una possibilità a tutti i nostri giovani atleti che si ritrovano a vivere una realtà sociale molto particolare facendogli toccare concretamente la possibilità di crescere sportivamente e poter, per chi ha talento, sperare un giorno di giocare con una maglia importante». Dalla partnership tra la società del presidente Di Meo ed il Pianura Volley Club nasceranno tante iniziative basate sul confronto e sulla supervisione tecnica della Volleyball Aversa, sullo scambio di esperienze e sul lavoro sociale che coinvolgerà non solo i giovani atleti napoletani ma anche tutti gli altri che vivono questa realtà.

Il presidente Di Meo durante la giornata conclusiva di Riciclo D'Autore

Saranno proprio loro, con Mario Nappi, ad essere vicini ai ragazzi di Draganov già prossimamente: «Il 27 maggio io e tutti i ragazzi – conclude il presidente del Pianura – saremo al PalaJacazzi per sostenere la squadra nei play-off di serie A2 sperando di poter festeggiare la promozione con una gara amichevole da giocare in casa nostra per consolidare anche sul campo la neonata sinergia». Nella giornata di oggi, venerdì, 15 maggio 2015, grande è stato l’impegno sociale per la Volleyball Aversa. Nella mattinata, infatti, il massimo dirigente normanno Sergio Di Meo ha preso parte in veste di giurato alla manifestazione conclusiva dal titolo “Riciclo D’Autore” che si è tenuta al PalaJacazzi. Una giornata che chiude un anno durante il quale la società normanna e la Senesi spa, l’azienda che si occupa della raccolta e dello smaltimento dei rifiuti nella città di Aversa, hanno lavorato fianco a fianco nelle scuole per educare i giovani e futuri cittadini ai valori dello sport e del vivere civile nel rispetto dell’ambiente.

VOLLEYBALL AVERSA, COMUNICATO STAMPA

Annamaria Iodice

Giornalista pubblicista e comunicatrice