CONDIVIDI

11091229_10205479116209313_148197398_n

La Sintesi del match:

[youtube url=”www.youtube.com/watch?v=ll41AC7Hhf8″ width=”560″ height=”315″]

Lirsa Pallavolo Ottaviano- Volley Locorotondo 3-1

(25-22; 26-24; 17-25; 25-20)

Lirsa Pallavolo Ottaviano: 1 Meer, 2 Di Florio, 3 Bianco, 4 Vacchiano, 5 Leone, 7 Pepe, 9 D’Avanzo, 10 Lucarelli, 11 D’Angelo, 13 Guancia, 14 Lauro, 18 Canzanella. All. Russo

Volley Locorotondo: Mancini, Pagano, Tria, Ricciardi, Ancona, Schiena, Melfi. All. Murri

Sesta vittoria consecutiva per la Lirsa Pallavolo Ottaviano che in un PalaGis pieno vince 3-1 contro il Locorotondo e aggancia il terzo posto in classifica. La partita, sempre deliziata dalle cheerleaders della scuola danza Liberty Dance di Giulia Rega, è stata molto combattuta in ogni parziale ma il cuore dei vesuviani è andato oltre l’ostacolo.

Nel primo set partono bene gli ospiti che si portano avanti nel primo time out tecnico per 8-6. La Gis entra in gara e con un parziale si porta avanti di 3 punti al secondo time out. Senza molti patemi i ragazzi di coach Russo mantengono le distanze e portano a casa il primo parziale 25-22.

Nel secondo set la partita diventa più equilibrata e gli ospiti prendono coraggio. I pugliesi volano anche 19-16 ma la Lirsa reagisce e impatta sul 21 pari. Si arriva sul 24 pari ma due errori degli ospiti consegnano anche il secondo set all’Ottaviano che vola sul 2-0.

I campanelli d’allarme del secondo set suonano fortissimo nel terzo parziale. Eppure parte bene la Lirsa che vola 8-4 nel terzo set. Poi una lunga serie di battute di Riccardi spacca la partita e il Locorotondo vola 20-14. La Lirsa non ha la forza per andare a riprendere gli ospiti e il Locorotondo chiude 25-17.

Nel quarto set Canzanella prende la squadra sulle spalle e una serie di battute allargano subito la forbice tra le due squadre al primo time out tecnico. La Lirsa allunga 16-10 al secondo time out tecnico. Nel finale non ci sono spazi per recuperi e capitan Guancia chiude la partita che regala 3 punti alla Lirsa Ottaviano. Dopo la sosta pasquale trasferta insidiosa ad Arzano dove bisognerà continuare a vincere.

Ufficio Stampa Lirsa Pallavolo Ottaviano