CONDIVIDI

new volley scisciano

San Vitaliano. Il New Volley Scisciano riassapora il gusto della vittoria e si trasforma in rullo compressore: ancora un’altra vittoria, la seconda consecutiva, questa volta fra le mura amiche nel derby giocato contro la Pallavolo Marigliano, liquidata in tre set. Abbastanza evidente, sul rettangolo di gioco, il divario tecnico fra le due formazione, ma nonostante tutto le vespe sciscianesi mostrano una crescita consistente nella fluidità della manovra e anche sotto l’aspetto atletico. Non pervenuta invece la giovane formazione di mister Lago, arrendevole e poco incisiva, troppo presto alza la bandiera bianca, mettendo in mostra imbarazzanti limiti di gioco.

Parte subito forte il New Volley Scisciano che si allunga di cinque sei punti su un frastornato avversario. La giovane centrale Di Matteo si riconferma anche oggi in gran forma, mettendo a segno punti a ripetizione. Molto ben organizzata anche la fase difensiva delle vespe con la rientrante Serpico, brava a coprire con puntualità e decisione la sua zona di campo, recuperando palle anche difficili. Il New Volley Scisciano si impossessa del primo set con il punteggio di 25 a 14 in 8′ e 26”. Stessa identica musica nel secondo set, le vespe giocano un buon volley, insormontabili a muro con la Di Matteo che la fa da padrona e finalmente un pistone in più nel motore: sale in cattedra una rinata Campana, reattiva, con la giusta dose di cuore “cazzuto” che piazza botte terrificanti in ogni zona del campo. Le vespe si aggiudicano il secondo set ancora una volta per 25 a 14 in 7′ e 54”.Nel terzo e ultimo set solo un lieve accenno si reazione per il team di mister Lago, emergono dalla apatia generale la Lombardi S. autrice di appena cinque punti, insieme alla Monda e alla Pontone. Il New Volley Scisciano ha ben saldo il pallino del gioco e giostra la gara con lucida determinazione, compatta ed equilibrata in tutti i reparti. In otto minuti e quattordici secondi le ragazze di mister Auriemma liquidano un apatico avversario con il risultato di 25 a 17 e lanciano così il guanto di sfida alla capolista Sportland Montesarchio nella gara di sabato 21 febbraio che si preannuncia vibrante e ricca di colpi di scena, assolutamente vietata ai deboli di cuore.

 

I set: 25(N.V.S.) 14(P.M); II set: 25(N.V.S.) 14(P.M.); III set: 25(N.V.S.) 17(P.M.)

La voce dei protagonisti. Soddisfatto e finalmente un po’ più rilassato il mister del New Volley Scisciano Mimmo Auriemma:”Vittoria importante, soprattutto per il morale. E’ evidente che le ragazze hanno bisogno di tanta autostima, devono necessariamente recuperare la capacità di credere nei propri mezzi. In ogni caso stasera si è intravisto qualcosa in più del lavoro che stiamo facendo da diverse settimane”.

Ai nostri taccuini il mister della Pallavolo Marigliano Giuseppe Lago:” Quando si scende in campo con una squadra così giovane come la nostra si rischia quasi sempre il tracollo. Ovviamente questa della linea verde è una nostra scelta programmata e condivisa con la società, intendiamo lavorare per il futuro e trovarci fra qualche anno con elementi giovani ma di estremo valore”.

New Volley Scisciano: 11)Campana.13)Esposito.14)Maglio.7)Di Matteo.5)Serpico(L).4)Lippelli.6)Sgueglia.41)Strocchia.2)Montagna.

Allenatore: Mimmo Auriemma.

Pallavolo Marigliano: 10)Aievola.3)Carratù.99)Cerciello.7)De Vincentis.12)Ernani.17)Lobardi M.18)Lombardi S.8)Marrazzo.2)Monda.9)Paone.13)Pontone.11)Vastano.

Allenatore: Giuseppe Lago.

Arbitro: Pasquale Esposito sez. di Napoli.

 

Raffaele Ariola