CONDIVIDI

Il DG Guido Pasciari: “Un motivo in più per far bene, c’è un amico che ci guarderà dall’alto”. Serie D- La sfida tra McDonald’s e Volley World sarà recuperata il giorno 11 febbraio

McDonald's

Tornano in campo le prime squadre del Nola Città dei Gigli a.s.d. Ad una settimana dal terribile lutto che ha colpito la società bruniana rimasta orfana di uno dei suoi dirigenti storici, Sabato Napolitano, la serie C femminile e quella maschile recupereranno i match non disputati domenica scorsa contro Volley Club Battipaglia e Caffè Motta Salerno. Ad aprire il programma domenicale saranno le ragazze di coach Girolamo Buono che, alle ore 18, scenderanno in campo contro il Volley Club Battipaglia in una sfida cruciale per la salvezza nel Girone B della massima serie regionale. A seguire, alle ore 20, toccherà invece alla compagine maschile di coach Rino Alfieri farsi valere contro la forte e battagliera Caffè Motta Salerno in un match altrettanto importante per i bruniani coinvolti nella bagarre per conquistare la permanenza in serie C maschile.

 

Partite importanti che il direttore generale del Nola Città dei Gigli a.s.d., Guido Pasciari, non ha esitato a definire fondamentali: “Ci sono tanti motivi per guardare a queste due sfide in maniera particolare – ha esordito Pasciari -. In palio infatti, ci sono punti salvezza fondamentali che potrebbero cambiare le classifiche portando entusiasmo e ottimismo tra le nostre fila. Inoltre è ferma intenzione delle due squadre, onorare la memoria del nostro caro Sabatino Napolitano con due prestazioni tutte grinta e caparbietà, come, d’altronde, gli sarebbero certamente piaciute. Le squadre ed i tecnici sanno bene quanto potrebbe significare vincere e a tal proposito ci piace pensare che domani, dall’alto, un nostro caro amico sarà lì a fare il tifo per noi, come al solito, come sempre”.

 

Intanto sul fronte giovanile, nella giornata di venerdì, sono tornate al successo le ragazze dell’Under 16 griffata McDonald’s che hanno regolato con un secco 3-0 alla VolleyHouseBruno le parietà del San Gennaro Vesuviano. Mercoledì invece, i piccoli dell’Under 14 maschile sono stati battuti dal Qualiano in trasferta per 3-0 mentre questo pomeriggio toccherà alle ragazze dell’Under 14 femminile dare il massimo per conquistare i 3 punti in palio contro il San Gennaro vesuviano. Lunedì infine, le “Pesti” dell’Under 18 griffata McDonald’s si sono imposte con l’ennesimo 3-0 stagionale sulla Guerriero Luvo Arzano. La sfida tra McDonald’s Nola e VolleyWorld valida per il campionato di serie D giovanile sarà recuperata il giorno 11 febbraio.

 

Nicola Alfano

Ufficio Stampa Nola Città dei Gigli a.s.d.