CONDIVIDI

6^ Giornata Prima Divisione femminile

INDOMITA SALERNO – ASD PALLAVOLO BATTIPAGLIA 3-0

(25-17, 25-15, 25-16)

INDOMITA: Brando 16, Cantarella, Carpentieri 7, Cataldo 8, Ferrara I. (2), Merola 6, Rescigno 8, Scoppetta 7, Vicinanza, Morea, Pagano, Ferrara S. (L). All. Tescione

BATTIPAGLIA: Camillo, Carbone, Dati, Del Verne, Gaudiosi, Lecce, Procida, Riviello E., Riviello L. Stellavatecascio (L). All. Putignano

ARBITRO: Mancuso di Salerno

esultanza ragazze

Con autorità l’Indomita di coach Tescione vince lo scontro diretto con la Pallavolo Battipaglia e vola in fuga in testa al campionato. Alla Senatore arriva la sesta vittoria su sei gare disputate per Rescigno e compagne e questo è un successo che vale doppio. Contro Battipaglia, arrivata a Salerno imbattuta e con un solo punto in meno, le indomitine hanno giocato un gran match conquistando i tre punti e allungando in classifica a più quattro. Un segnale importante a tutte le rivali. Nel primo set l’Indomita prende subito il largo (7-2) sfruttando anche gli errori delle avversarie soprattutto in ricezione. Ne approfittano le ragazze care alla presidente Maria Ruggiero che forzando il servizio mettono in netta difficoltà le ospiti e aumentano il vantaggio, 19-12, controllando in scioltezza fino al 25-17. Nel secondo set dopo un avvio ricco di errori, Battipaglia prova a reagire ma l’Indomita stronca sul nascere le velleità delle avversarie giocando bene in tutti i fondamentali e sfruttando cinicamente le difficoltà avversarie. Il set si chiude con tre primi tempi consecutivi griffati Carpentieri sul punteggio di 25-15. Il terzo set si apre con l’Indomita, sospinta dal pubblico, intenzionata a non concedere nulla alle avversarie. Con un gioco organizzato alla perfezione in regia da capitan Scoppetta, elemento indubbiamente di categoria superiore, le ragazze di Tescione vanno avanti 13-5. Un leggero black out riporta Battipaglia a meno 2, ma l’Indomita riaccende la luce e chiude 25-16, archiviando lo scontro diretto in poco più di settanta minuti. “Le ragazze hanno giocato” – ha dichiarato il ds Nicolao al termine del match – “sicuramente una buona partita. Le avversarie hanno commesso diversi errori ma l’Indomita credo si sia dimostrata superiore in tutti i fondamentali. Ora dobbiamo continuare su questa strada, lavorando con entusiasmo e concentrazione”. L’Indomita tornerà in campo sabato prossimo alle 18.30 in casa del Vb Cava, ultimo in classifica a zero punti.

 

Il programma della 6^ Giornata: Indomita Salerno-Asd Pallavolo Battipaglia 3-0, Volley Cava-Apd Scolastica 3-1, Angri-Volley Sms 0-3, Scafati-Volley Agropoli 3-1, Vb Cava-Cus Salerno 0-3

 

La classifica: Indomita Salerno 18, Pallavolo Battipaglia 14, Volley Cava 13, Scafati e Cus Salerno * 12, Volley Sms 9, Scolastica* e Volley Agropoli* 3, Vb Cava e Angri* 0.

*una gara in meno

 

Area Comunicazione

Asd Indomita Salerno