CONDIVIDI

10927922_10204928569445988_1840821512_n

 

[youtube url=”www.youtube.com/watch?v=7k-V8kAguTM” width=”560″ height=”315″]

Lirsa Ottaviano- Fenice Isernia 3-0 (25-10 25-16 25-19)

 Lirsa Ottaviano: 1Vacchiano A., 2 Di Florio, 3 Bianco, 4 Vacchiano M., 5 Leone, 7 Pepe, 10 Ferraro, 11 D’Angelo, 13 Guancia, 14 Lauro, 18 Canzanella. All. Russo

 Fenice Isernia: 2 Petrosillo, 6 Lomurno, 7 Flemma, 8 Di Gabriele, 9 De Caria, 10 De Falco, 12 Picardo, 13 Pinelli, 16 Zonno,17 Braico, 18 Viscone. All. Beltrame

 La Lirsa Pallavolo Ottaviano inizia alla grande il suo 2015 battendo Isernia 3-0 in una partita senza storia. Mattatore del match Mario Canzanella con una partita superlativa. Partono subito bene i padroni di casa che si portano al primo time out tecnico in vantaggio 8-1. La Lirsa è un rullo che comprime gli avversari e in appena 15 minuti archivia il primo set sul 25-10. Primo set da incorniciare per i ragazzi di coach Russo.

Il secondo set comincia come era finito il primo. La Lirsa non rallenta il ritmo e Isernia non riesce ad esprimersi ed è costretta a subire gli attacchi di un Canzanella in formissima. Dopo 35 minuti arriva il 25-16 del seconto set.

Nel terzo set Isernia prova a restare in partita e nel primo time out tecnico è dietro solo di due punti, ma il muro e la battuta sono imprendibili e la Lirsa vola via anche nel terzo parziale. Un errore in battuta consegna la vittoria agli ottavianesi.

Sabato prossimo partita verità a Marigliano per vedere se veramente questa squadra può ambire alle posizioni di vertice.

 Ufficio Stampa Lirsa Ottaviano