CONDIVIDI

indomita volla2

Iniziare il 2015 nel migliore dei modi e dare una svolta decisa a questa stagione. Con questo duplice obiettivo torna in campo l’Indomita Salerno che domani pomeriggio, fischio d’inizio alle 18.30, ospiterà ala Senatore l’Apd Carotenuto Sant’Agnello, matricola e grande sorpresa di questa prima parte di campionato. Reduci da sei sconfitte consecutive capitan Vitale e compagni, l’ultima delle quali prima dello stop natalizio in trasferta a Volla, sono chiamati al riscatto. Di contro un avversario sicuramente temibile. La compagine partenopea si presenta alla ripresa del campionato al quarto posto, con sedici punti, a una lunghezza dal terzo posto, ultima piazza utile per i play off, occupato dall’Oplonti che però ha disputato una gara in più. Cinque vittorie e tre sconfitte il bottino complessivo del Sant’Agnello che, nell’ultimo turno di campionato, ha vinto in casa contro l’Ischia 3-0. Un match sicuramente ostico per l’Indomita che però non può permettersi ulteriori passi falsi in questa fa centrale del campionato. “Abbiamo cercato durante le feste di lavorare tanto per migliorare alcune specifiche situazioni di gioco” – ha dichiarato il tecnico Roberto Corvo – “e ora siamo pronti a tornare in campo. Affrontiamo una squadra che sta facendo davvero molto bene composta da diversi giovani interessanti e qualche giocatore d’esperienza. Proveremo a fare la nostra partita, cercando finalmente di muovere la classifica”. Si ricorda, infine, che la telecronaca differita del match Indomita – Apd Carotenuto sarà trasmessa da Lirasport martedì pomeriggio alle 15.25, giovedì alle 9.30 e alle 19.00, venerdì alle 17.30, sabato alle 11.45 e domenica alle 2.45.

 

Area Comunicazione

Asd Indomita Salerno