CONDIVIDI

nola-gis

Nola Volley-Gis Pallavolo Lirsa Ottaviano 2-3
(18-25; 25-23; 19-25; 26-24, 16-14)

Nola volley 1968: 2 Angelino, 8 Ardenio, 3 Contursi, 7 De Falco, 10 Foniciello, 6 Gaio, 5 Nunziata, 9 Orlando, 1 Quarantelli, 18 Sautariello, 13 Silvestri, 11 D’Auge

All. Curcio

Gis Pallavolo Lirsa Ottaviano: 3 Bianco, 9 Bonito, 18 Canzanella, 11 D’Angelo, 2 Di Florio, 10 Ferraro, 14 Lauro, 5 Lepre, 7 Pepe, 1 Vacchiano A, 4, Vacchiano M
All. Russo

(Nola)  Seconda sconfitta consecutiva per la Gis Pallavolo Lirsa Ottaviano. I vesuviani, dopo la sconfitta interna con Gioia perdono anche a Nola al tie break. Il Nola Volley si aggiudica il derby con la Gis dopo una gara emozionante.

Al Palamerliano di Nola va di scena un acceso derby campano. I padroni di casa, dopo un buon inizio di stagione hanno perso lo smalto delle prime gare e cercano riscatto nel derby con la Lirsa Ottaviano.

Buona partenza per gli ospiti che iniziano la gara con il piede giusto e si portano subito avanti conducendo per 8-3. I padroni di casa reagiscono e provano a recuperare terreno, ma la Gis difende il vantaggio e al secondo Time out é ancora avanti 16-12.
Dopo il Time out la Gis infila una lunga successione di punti di fila e chiude il set 25-18.

Nel secondo set parte bene il Nola. La squadra di casa sembra più determinata e dopo il prima Time out é avanti 8-6. Gli ospiti provano a reagire ma il Nola volley mantiene il vantaggio è dopo il secondo break é avanti 16-13. Le due squadre si danno battaglia e dopo un recupero della Gis il risultato resta in equilibrio, ma nel finale di set il Nola prova a chiudere i giochi. La reazione della Gis é di grande forza. I vesuviani non mollano e si portano sotto fino al 24-23, ma i padroni di casa conquistano l’ultimo punto e si aggiudicano il set portandosi sull1-1.

Il terzo set si apre con la reazione di orgoglio della Gis che vuole riscattare il set perso e parte subito forte e si porta avanti. Il pubblico di casa però incita il Nola e i bruniani si portano sul 13-13. Gli Ottavianesi  però di riorganizzano e staccano ancora gli avversari e al Time out conducono 16-14.
La gara diventa equilibrata e le sue squadre restano attaccate. La Gis però non molla e gli Ottavianesi allungano sul 23-18 e poi conquistano il secondo set con la battuta di Fabio Di Florio che vale il 25-19 che chiude il secondo set in favore della Gis.

Nel quarto set la Gis entra in campo con l’intenzione di aggiudicarsi il set e chiudere la partita. La squadra Ottavianese avanza e dopo il primo parziale va subito sull’8-6. La squadra di coach Russo gioca con decisione e ogni attacco dei vesuviani va a buon fine e Ottaviano allunga portandosi sul 16-10.  Ad un tratto però la Gis si smonta e il Nola infila una serie di punti approfittando degli errori della squadra Ottavianese. I bruniani si portano addirittura avanti 18-17. Finale da brividi punto. Si arriva al 24 pari, poi la spunta la squadra di casa che vince 26-24 e conquista il quarto set.

La gara si decide al tie break. Nel quinto set é la squadra di casa ad avere una carica in più e si vede in campo. A metà set i padroni di casa sono avanti 8-5. Il nola sembra avere una marcia in più e anche dopo il cambio campo i Nolani continuano a macinare punti.  Il finale é ricco di emozioni. La Gis ha l’opportunità di chiudere il match sul 14-13 ma Nola non molla e si riporta avanti conquistando il punto finale del 16-14 aggiudicandosi il tie break e la gara. Per la Gis seconda sconfitta consecutiva. nola rialza la testa vincendo il derby con Ottaviano. Per la squadra di coach Russo soltanto un punto di consolazione, ma dopo due sconfitte scatta il campanello d’allarme e il silenzio stampa, aspettando l’immediato riscatto già dalla prossima gara.

Ecco il servizio della partita a cura dell’Ufficio Stampa Gis Pallavvolo Lirsa Ottaviano:

[youtube url=”www.youtube.com/watch?v=H9vplcoh3F8&feature=youtu.be” width=”560″ height=”315″]

Ufficio Stampa Gis Pallavolo Lirsa Ottaviano