CONDIVIDI

Prima vittoria in B2 per le rossoblu, il tecnico Borghesio: “Bel gioco e carattere”

image

Napoli – Al quinto tentativo, il Centro Ester spezza l’incantesimo e conquista la prima vittoria in B2. La squadra di Borghesio piega in tre set l’Accademia Benevento e la raggiunge in classifica a quota 6 punti. Voluttoso e compagne fanno vedere di tutto e di più sul parquet del PalaDennerlein: bel gioco, carattere, convinzione, voglia di lottare e un cuore grande così. Quel che più conta, finalmente riescono a raccogliere i frutti del loro lavoro, dopo una serie incredibile di sconfitte beffarde di strettissima misura.

Le rossoblu scendono in campo col sestetto tipo. In cabina di regìa c’è Angone, opposto Voluttoso, schiacciatrici Imbimbo e Scalzone, centrali Nina e Di Cristo, libero Canzanella. Il Centro Ester riesce subito ad accumulare un buon vantaggio nel primo set. Scalzone è il terminale offensivo più efficace delle partenopee, che si fanno valere anche a muro e in battuta. Il dominio rossoblu, a differenza di altre partite, resiste fino al termine del parziale, che si chiude sul 25-16. Anche nel secondo è la squadra di Borghesio a prendere ben presto il largo. Di Cristo e Nina fanno la differenza sotto rete, Angone in regìa, Canzanella in ricezione. Voluttoso è la solita garanzia in attacco, dove pian piano comincia a carburare anche Imbimbo. Anche il secondo set, insomma, è vinto piuttosto agevolmente dalle napoletane (25-13). L’Accademia, però, ha carattere e nella frazione successiva riesce ad accumulare un buon vantaggio. È Principe – soprattutto – a bucare con regolarità il muro esterino. La squadra di Ruscello arriva a conquistare anche cinque lunghezze di vantaggio (14-19). Sembra finita sul 18-23, ma le battute di Di Cristo e una serie di difese efficaci fruttano al Centro Ester il clamoroso aggancio (23-23). Le rossoblu annullano una palla set, poi chiudono ai vantaggi sul 26-24 per l’esplosione di gioia di tutto il palazzetto.

“Grande vittoria di squadra”, sottolinea a fine gara coach Nico Borghesio. “Anche in altre partite avevamo fatto vedere ottime cose, stavolta siamo riusciti a completare l’opera. Dovevamo solo sbloccarci, ma ora non dobbiamo pensare che sia tutto più facile. Ci aspetta subito una trasferta molto impegnativa ad Ugento, contro una autentica corazzata”. L’allenatore napoletano pone l’accento su un aspetto: “Dovrei essere soddisfatto principalmente per i primi due set giocati alla grande, ma lo sono di più per il terzo vinto con il carattere, con il cuore. Se giocheremo così tutte le settimane, ci divertiremo tantissimo”.

Prima vittoria in campionato sfuggita davvero per poco, invece, alla seconda formazione esterina. Le rossoblu di Giancarlo Chirichella piegate al quinto set dalla Vb Flyer nella terza giornata del campionato regionale di serie D con i parziali di 25-22, 12-25, 25-20, 25-27 e 6-15.

 

Tabellino

 

Centro Ester Napoli-Accademia Benevento 3-0

Centro Ester Na: Angone 3, Voluttoso 11, Imbimbo 10, Scalzone 12, Nina 15, Di Cristo 10, Canzanella (L), Bonsignore ne, Mottola ne, Esposito ne, Galiero ne, La Torre ne. All. Borghesio

Accademia Bn: Mezzapesa, Ferrone 6, Principe 14, Gritto 5, De Cristofaro 5, Morgia 7, Favino (L), Napolitano, Varricchio, Dell’Ermo ne, Delli Quadri ne, Cona (L) ne. All. Ruscello

Arbitri: Giannattasio e Di Camillo di Campobasso

Note: parziali 25-16, 25-13, 26-24. Durata set: 23’, 24’, 29’. Battute vincenti: Centro Ester 5, Accademia 1. Battute sbagliate: Centro Ester 5, Accademia 6. Muri punto: Centro Ester 7, Accademia 3. Spettatori 100 circa.

Napoli, 16/11/14                                                                                                            Rino Dazzo, Addetto Stampa Pallavolo Centro Ester Napoli