CONDIVIDI

10572767_10204498889784265_1085914416_n

La sintesi del match con le interviste:

[youtube url=”www.youtube.com/watch?v=3jGQA_a4vzI” width=”560″ height=”315″]

GIS Lirsa Pallavolo Ottaviano- Linea Lactis Gioia del Colle 1-3

(24-26; 25-22; 20-25;16-25)

Lirsa Ottaviano: Leone, Bianco, Canzanella, Di Florio, Guancia, Pepe, Vacchiano, Vacchiano, Bonito, Ferraro, Lauro, D’Angelo. All. Russo

Linea Lactis Gioia del Colle: De Cataldo, La Forgia, Passaro, Matheus, Sette, Casolli, Bruno. All. Sportelli

Al PalaGis la Lirsa Pallavolo Ottaviano crolla 3-1 contro Gioia del Colle con una prestazione sottotono. Mattatore del match Matheus che mette in ginocchio il muro e la difesa vesuviana.

I ragazzi di Coach Russo partono bene nel primo set, ma dopo un finale concitato devono arrendersi agli ospiti che si impongono per 26-24.

Nel secondo set la squadra vesuviana si riporta in partita e si aggiudica il secondo set 25-22. Molto più convincenti i padroni di casa che si difendono bene e affondano colpo su colpo aggiudicandosi il set con il punto finale messo a segno da Fabio Di Florio.

Nel terzo set le due squadre si danno battaglia e la Gis cerca di prendere in mano la partita. Gli ospiti però sono ben organizzati, e a metà set si portano avanti sul 16-12. Un vantaggio a favore di Gioia che si mantiene avanti , ma la Gis nel finale cerca una reazione recuperando punti pesanti nel finale di set che si chiude comunque a favore degli ospiti 25-20.

Nel quarto set gli ospiti provano a chiudere la gara e al primo timeout Gioia guida il set con il punteggio di 8-4. Un vantaggio che si incrementa a metà gara e al secondo break i pugliesi sono ancora avanti 16-10. Nel finale sono ben 5 i punti di fila di Gioia del Colle, firmati Matheus, che chiude 25-16 il quarto set e si aggiudica tre punti pesanti. Brutta prestazione per la Gis che lascia 3 punti importanti per la classifica. Sabato derby col Nola per riprendere il cammino vincente.

Ufficio Stampa Lirsa Ottaviano