CONDIVIDI

QUINTA GIORNATA: IL CENTRO ESTER RICEVE L’ACCADEMIA BENEVENTO

Canzanella carica le rossoblu: “Il PalaDennerlein dovrà essere il nostro fortino”

Chiara Canzanella

Napoli – La prima vittoria in campionato è un obiettivo da centrare, una missione da compiere, un vuoto da colmare. Il Centro Ester ha lavorato sodo anche in questa settimana per prepararsi a conquistarla, per far esplodere finalmente quell’urlo liberatorio tanto sognato, per assaporare una gioia trasformatasi in amarezza in troppe occasioni. Domani, sabato 15 novembre, la truppa di Borghesio va all’assalto dei tre punti nel derby con l’Accademia Benevento, una squadra che evoca dolci ricordi alle rossoblu visti i due successi colti l’anno scorso in serie C ed il trionfo nella finale di Coppa Campania a Monterusciello. Questa volta in palio ci sono punti pesanti in B2 e le esterine non vogliono lasciarsi sfuggire l’occasione di portarli a casa. Si gioca alle 19 al PalaDennerlein, arbitri i signori Massimo Giannattasio e Catia Di Camillo della sezione di Campobasso.

“Il morale è alto, abbiamo grande fiducia nonostante le sconfitte di queste prime giornate”, sottolinea il libero Chiara Canzanella. “Conosciamo bene l’Accademia, ce la metteremo tutta. L’anno scorso abbiamo vinto in tre occasioni contro di loro, proveremo a farlo anche questa volta in maniera netta e indiscutibile. In casa non vogliamo più perdere punti. Il PalaDennerlein dovrà essere il nostro fortino”. Il rimpianto per le occasioni sprecate è allo stesso tempo uno stimolo a far meglio: “Finora ci è mancato un pizzico di esperienza, di concretezza, soprattutto in certi frangenti quando magari ci siamo lasciate condizionare dalla paura di sbagliare. Ma le buone prestazioni ci confortano. A inizio stagione pensavamo di stare un passo indietro rispetto alle altre, dopo quattro giornate abbiamo capito che siamo alle stesso livello. Abbiamo fiducia, siamo cariche, è solo questione di tempo. Anche Gaetano Vitale all’inizio della stagione scorsa ci ripeteva sempre che saremmo cresciute pian piano. E così è stato”. Il passaggio da Vitale a Borghesio non ha cambiato la filosofia, non ha mutato l’anima del Centro Ester: “Per chiunque sarebbe stato difficile raccogliere l’eredità di Gaetano, l’anno scorso è stata una stagione in cui è andato tutto per il verso giusto, ma con Nico ci troviamo molto bene. È un tecnico giovane, stiamo crescendo insieme e sono convinta che ci toglieremo parecchie soddisfazioni”.

Va a caccia della prima vittoria anche il Centro Ester di serie D, impegnato domani alle 16 al PalaDennerlein contro la Vb Flyer nella terza giornata del secondo campionato regionale.

Secondo successo, intanto, per il Centro Ester under 18, corsaro in tre set sul campo del Mariglianella nella seconda gara del campionato provinciale. Le giovani Claudia Castellano, Elisabetta D’Apice ed Ylenia Olimpico sono state convocate per l’allenamento congiunto delle selezioni provinciali di Napoli e Caserta in programma lunedì 17 alla palestra Meriggioli di Ponticelli.

Napoli, 14/11/14 Rino Dazzo, Addetto Stampa Pallavolo Centro Ester Napoli