CONDIVIDI

giuliopalleggio

Passa l’esame con ottimi voti la formazione azzurra di casa Elisa che sabato pomeriggio ha esordito nel campo casalingo contro i puteolani. Attesa al varco da dirigenti e pubblico dato il rimpasto effettuato tra le sue fila già da fine luglio ed un inizio di anno sportivo – con la Coppa Campania – avvincente dal punto di vista del gioco ma non altrettanto positivo quanto al risultato, i ragazzi di capitan Cervellera hanno dimostrato di voler far parlare di se all’interno della classifica punti, confezionando un primo secco 3-0 a danno di Della Monica&Co.

Purgatorio, Cicatiello, Piglia, Iadevito, Colella, Cervellera lo starting six al quale si è affidato mister Guerra, formazione ben vista dal mister e che verosimilmente sarà titolare anche nelle gare a venire. «Avevo già avuto modo di provare questa disposizione che garantisce una condizione tecnico-tattica ottimale – ha commentato Raffaele – Ad ogni modo nel nostro roaster abbiamo recuperato Del Mastro che in posto 4 fa la differenza e non posso non tenerne conto. E comunque, come ho spiegato anche ai ragazzi, scelgo di volta in volta gli atleti che scenderanno in campo in base alle capacità e all’abnegazione mostrata negli allenamenti».

Partita grosso modo scorrevole dominata dai colpi mirati di Cervellera che a fine partita ha dichiarato la propria soddisfazione per la vittoria, pur riscontrando diversi errori. Quelli dei primi minuti di gioco, ad esempio, quando una serie di servizi errati da parte di entrambi gli schieramenti sembravano non voler dare il via allo spettacolo e quelli dei minuti finali del secondo set quando un prolungato punto-a-punto ha fatto temere il peggio per i pomiglianesi.

Apprezzamenti al team di casa, infine, sono giunti anche da Cirillo, allenatore del Rione Terra: «Gli avversari hanno disputato un’ottima partita, commettendo pochi errori e giocando con calma e personalità, elementi che con molta probabilità hanno fatto la differenza. Noi, invece, siamo stati remissivi e abbiamo lavorato male sia a muro che in battuta, perdendo i riferimenti che ci eravamo fissati».

Risultato: 3-0

Set: 25-23; 28-26; 25-20

Arbitri: Napolitano C., Chiacchiaro F.

Elisa Volley: 1 De Prisco M., 2 Cicatiello L., 6 Cavaliere S., 8 Colella G., 9 Cervellera G., 10 Antinolfi M., 11 Purgatorio M., 12 Piglia E., 18 Iadevito P., 31 Acampora A., 46 Minieri G., 20 Alfiero F., 71 Filosa F.

Pozzuoli Volley: 4 Giardino F., 5 Della Monica V., 7 Merone N., 12 Porzio F., 14 Palumbo A., 16 Matano F., 17 Romano A., 19 Falco G., 25 Amato N., 27 Romano S., 44 Di Napoli G., 8 D’Amore A.

Spettatori: 200 ca.

 

 

Addetto Stampa A.S.D. Elisa Volley Pomigliano

Paola Russo