CONDIVIDI

ASEM Bari -Megaride Volley Napoli: 25-23/25-17/19-25/18-25/15-17

LOGORIDE

Atmosfera caldissima a Bari per l’esordio della Megaride Volley Napoli nel campionato di B2 di pallavolo dopo il passaggio del girone di Coppa Italia. Partita difficile per le ragazze di mister Loparco contro l’ASEM Bari al primo anno in questa categoria.

La Megaride che si presenta agli occhi di tutti come la squadra da battere parte male e cede il primo set combattutissimo per 25-23. L’equilibrio regna sovrano, si gioca la partita su pochi punti decisivi. Perso anche il secondo ( 25-17), arriva la riscossa. La squadra inizia a girare e condurre il gioco come sa fare. Le ragazze riprendono calma e concentrazione e portano a casa il terzo set per 25-19. È solo nel 4 parziale che si vede un gioco fluido e quella volontà di non far cadere nessuna palla nel proprio campo, la Megaride si porta 8 a 6 nella prima pausa tecnica. Bari tenta di recuperare il gap ma lo svantaggio è ormai incolmabile ed il quarto set si chiude 25 a 18.

Si va al tiene break. Punto su punto. Emozioni a non finire. Solo al rush finale si completa una grande rimonta per 17 a 15. “Una partita ripresa con tenacia e grinta, avevamo voglia di partire con il piede giusto” sottolinea l’allenatore Loparco.

 

Ufficio Stampa e Comunicazione

Alessandro Milone