CONDIVIDI

Bonitta italia

BONITTA: “Nei primi due set abbiamo fatto veramente fatica: loro attaccavano e difendevano, mentre noi non riuscivamo a incidere in battuta. Vedendo che in ricezione stavamo andando bene ho provato a rafforzare l’attacco e la scelta ha funzionato. Abbiamo avuto anche la possibilità di andare al tie-break, ma nel complesso dobbiamo ammettere che la Cina ha meritato la vittoria. Il nostro attacco e il servizio non è stato abbastanza efficace, mentre in difesa secondo me abbiamo fatto vedere buone cose. Nonostante la delusione sappiamo tutti che non è finita qua, scemata l’adrenalina della partita bisognerà concentrarsi sul Brasile. Alla fine del Mondiale manca ancora un giorno. ”

CENTONI: “ Stasera ci abbiamo provato in tutte le maniere, cercando di restare attaccate alla partita anche con i “denti”, ma non è bastato. Fino alla fine è stata una battaglia vera. Rispetto alla Cina vista a Bari hanno difeso molto meglio, anche le palle più impossibili non cadevano mai e questo è un loro grande merito. Domani dovremo trovare le forze per affrontare il Brasile, perché rimuginare su quello che è stato non serve a niente. È vero che la Cina andrà a disputare la finale 1-2 posto, ma noi con la finale 3-4 posto abbiamo ancora la possibilità di conquistare una medaglia dal valore altissimo.”

RISULTATI SEMIFINALI

11 ottobre (semifinali): Stati Uniti – Brasile 3-0 (25-18, 29-27, 25-20), Italia – Cina 1-3 (21-25, 20-25, 25-20, 28-30).

CALENDARIO E PALINSESTO TV Finali (12 ottobre, Milano)

12 ottobre (Finali): 3°-4° posto Brasile – Italia ore 17.30 diretta RaiDue. 1°-2° posto Stati Unti – Cina ore 20 diretta RaiSport 1.

PALLAVOLO COMUNICATO FEDERALE DELL’11 ottobre a cura dell’ufficio stampa Fipav