CONDIVIDI

Italvolley

Milano. Gradita visita per la nazionale italiana femminile che al termine dell’allenamento di questa mattina al Forum di Assago ha ricevuto il saluto del Presidente del Consiglio dei Ministri Matteo Renzi. 

Il Premier accompagnato dal Presidente Federale Carlo Magri si è intrattenuto per una ventina di minuti con il ct Bonitta e con la nazionale italiana, dalla quale ha ricevuto dalle mani della capitana Francesca Piccinini una maglia e un pallone dei Mondiali Italy 2014.

Il Presidente del Consiglio nel corso dell’incontro ha ribadito la sua vicinanza al mondo della pallavolo e ha fatto gli auguri all’Italia in vista dell’importante sfida di questa sera che vedrà le ragazze di Bonitta affrontare gli Stati Uniti (ore 20 diretta RaiSport 1).

“Ho detto che siamo orgogliosi di loro –  le parole del Presidente del Consiglio – stanno coronando il sogno di decine di migliaia di ragazze che tutti i giorni vanno ad allenarsi in palestre sconosciute per giocare e tentare di dimostrare che la pallavolo può essere non soltanto uno sport ma una esperienza di vita. Io penso questo perché il volley entra nelle case della stragrande maggioranza degli italiani anche se noi, purtroppo, non la consideriamo quanto dovremmo”.

”La politica dovrà fare di più per il mondo della pallavolo e dello sport in generale, – ha concluso il premier – dando un segnale di maggiore attenzione e costruendo più palestre”.Prima di andare via il Premier si è concesso anche un selfie con le giocatrici italiane. Presenti all’incontro anche il Presidente della FIVB Ary Graca, il prefetto di Milano Francesco Paolo Tronca, l’’assessore allo Sport del Comune di Milano Chiara Bisconti e il Presidente del CR Lombardia Adriano Pucci Mossotti. 

PALLAVOLO COMUNICATO FEDERALE DELL’8 ottobre 2014 a cura dell’ufficio stampa Fipav