CONDIVIDI

La qualità e la competenza del Nola Città dei Gigli premiata dall’entusiasmo di tanti miniatleti

La presidentessa Elvezia Chiacchiaro: “I numeri ci premiano e ci spingono a dare sempre di più”

Mercoledì la prima squadra femminile ha battuto il Campobasso in amichevole al PalaMerliano

scuola di pallavolo

Le palestre della VolleyHouseBruno, centro operativo della Scuola Federale di Pallavolo del Nola Città dei Gigli a.s.d., sono tornate a gremirsi nella giornata di ieri in occasione dell’opening day dedicato ai miniatleti e alle miniatlete che intendono entrare a far parte della sempre più numerosa famiglia bruniana. Già insignita del titolo di Scuola Federale di Pallavolo e del Marchio di Qualità d’argento per l’attività giovanile, la “cantera” del Nola Città dei Gigli a.s.d., griffata McDonald’s, ha ripreso le proprie attività ottenendo da subito grandi riscontri numerici e attestati di stima a dimostrazione dell’ottimo e professionale lavoro svolto negli ultimi anni. Genitori, nonni, amici e parenti tutti hanno, infatti, deciso di prendere parte a quella che a tutti gli effetti è stata una piccola grande festa dedicata a chi, da qui a qualche anno, diverrà protagonista delle squadre di serie che porteranno in alto il baluardo del Nola Città dei Gigli a.s.d. in giro per l’Italia e la Campania.

 

Ad aprire ufficialmente l’anno scolastico del volley nolano, è stata la presidentessa bruniana, la professoressa, Elvezia Chiacchiaro, felice e soddisfatta dai numeri fatti registrare nell’opening day: “Ci siamo immediatamente ritrovati quasi con gli stessi numeri, in termini di iscrizioni, con cui avevamo chiuso lo scorso anno le attività giovanili – ha esultato Elvezia Chiacchiaro – ottenendo una risposta dalla città davvero importante. Questo successo è tutto da ascrivere alla professionalità, all’impegno e alla passione profusa nel corso degli ultimi anni. Un in bocca al lupo particolare va ai nostri istrutturi, qualificati e pieni di idee, al nostro staff dirigenziale e a chi, come l’instancabile Gerry Cimmino farà da collante umano tra la Scuola di Pallavolo ed il resto della società. Inoltre voglio sottolineare come e quanto sia stato ancora una volta decisivo il ruolo svolto da McDonald’s, il nostro main partner, per mantenere determinati standard di eccellenza sotto i quali non andremo mai. A tutti loro voglio prima di tutto dire grazie e ricordandogli quanto sia importante – ha concluso Elvezia Chiacchiaro – e decisivo il ruolo che ricopriranno all’interno del Nola Città dei Gigli a.s.d.”.

Intanto sul fronte prima squadra prosegue l’avvicinamento all’esordio in campionato della compagine femminile e di quella maschile che tra qualche settimana faranno il proprio esordio nei rispettivi gironi di serie C. Le ragazze allenate da coach Guido Pasciari, nella serata di mercoledì hanno affrontato e battuto in amichevole il Campobasso al PalaMerliano, mentre i ragazzi di coach Alfieri si sono ben distinti sul campo dell’Asd San Paolo Belsito. Le due formazioni targate McDonald’s stanno accelerando ed ultimando il lavoro fisico per arrivare pronte all’esordio nella massima serie regionale.

 

Nicola Alfano

Ufficio Stampa Nola Città dei Gigli a.s.d.