CONDIVIDI

Non è bastata la vittoria contro la Pallavolo Battipaglia per superare la fase a gironi

pallavolo salerno

Dopo la netta sconfitta contro l’Indomita Salerno, la Pallavolo Salerno ritrova un immediato riscatto battendo a domicilio la Pallavolo Battipaglia con il risultato di 3-1 ( 25-23 25-21 21-25 25-18). Ottima la prestazione di Tescione e compagni, autori di un approccio grintoso alla gara che ha fatto sì che la formazione di casa faticasse a superare il muro avversario. Tuttavia, nonostante la convincente vittoria, la formazione biancoblù è costretta ad uscire dalla manifestazione per peggiore quoziente set, proprio a favore della Pallavolo Battipaglia.

“Sono molto soddisfatto della prova offerta dai miei ragazzi-sottolinea il mister Pippo Sgueglia-Abbiamo fornito una prestazione da squadra ed è ciò che più conta in questa fase iniziale di stagione. Peccato non essere riusciti a superare la fase a gironi, la sconfitta contro l’Indomita ha inevitabilmente compromesso il nostro cammino in coppa.” Tuttavia, la squadra del presidente Giovanni Salerno, nonostante la giovane età ed i meccanismi di squadra ancora in fase di rodaggio, è apparsa decisamente convinta dei propri mezzi:”I ragazzi sono molto giovani- prosegue Sgueglia- pertanto, non escludo l’arrivo in gruppo di un elemento di esperienza che possa aiutarci nel nostro progetto di crescita, e perchè no farci fare il salto di qualità. Vedremo.”

 

Responsabile area comunicazione

Armando Iannece