CONDIVIDI

INDOMITA SALERNO-PALLAVOLO SALERNO 3-0

(25-16, 25-10, 25-23)

INDOMITA SALERNO: Abate, Autuori, Califano, Capriolo, Catone, Memoli, Morriello, Penna, Scariati, Sofia, Vitale, Milione (L). All. Tescione

PALLAVOLO SALERNO: Salerno, Pappalardo, Cataldo, Cantarella, Di Pace, Genovese, Oliva, Mirelli, Citro, Tescione, Volpe, Rizzo (L), Di Lieto (L). All. Sgueglia

maschile 9

Grande pubblico e grande Indomita alla palestra Senatore per la seconda giornata di Coppa Campania. Morriello e compagni si aggiudicano con pieno merito la stracittadina contro la Pallavolo Salerno e tornano in corsa per la qualificazione al secondo turno della manifestazione. E’ stata una gara praticamente senza storia con la squadra cara alla presidente Maria Ruggiero che, nonostante il caldo, ha giocato un match di grande intensità, sin dal primo pallone. E i parziali dei primi due set spiegano nel migliore dei modi l’andamento del match. La Pallavolo Salerno conquista, infatti, sedici punti nel primo set e soltanto dieci nel secondo. Due parziali in cui l’Indomita è praticamente insuperabile in difesa ed efficace in attacco soprattutto in primo tempo con i due centrali Abate e Penna davvero efficaci. Nel terzo set la Pallavolo Salerno ha tentato di rientrare in gara, ma l’Indomita non si è certo fatta sorprendere. Dopo un avvio equilibrato, la squadra di coach Tescione ha provato a scappare, prima 12-9 poi 18-15. La Pallavolo Salerno è rientrata fino al meno uno (22-21) ma l’Indomita dopo essersi vista annullato un matchpoint ha chiuso con una schiacciata di Angelo Scariati, non tenuta dalla difesa ospite. Soddisfazione in casa Indomita per il primo successo stagionale, ma anche e soprattutto per la prestazione: “Siamo stati molto intensi” – ha dichiarato coach Tescione – “giocando bene in difesa e in fase d’attacco. I ragazzi hanno interpretato bene la gara ma chiaramente ci sono ancora da migliorare diverse cose. D’altronde siamo a inizio stagione, ma sono certo che, continuando con questa voglia e quest’applicazione, questa squadra potrà togliersi tante soddisfazioni”. Dopo il successo nella stracittadina, l’Indomita tornerà in campo il 24 settembre quando è in programma l’ultima sfida della prima fase di Coppa Campania a Battipaglia contro il Volley Sms, fischio d’inizio alle ore 20. La formula prevede gironi all’italiana, con gare di sola andata, mentre si qualificherà alla seconda fase, in programma il 6, 8 e 10 ottobre, strutturata sempre in gironi all’italiana con gare di sola andata, soltanto la prima classificata.

 

I risultati della seconda giornata del Girone G

Indomita Salerno-Pallavolo Salerno 3-0

Volley Sms-Pallavolo Battipaglia 1-3

La classifica: Pall. Battipaglia 6, Indomita Salerno e Pall. Salerno 3, Volley Sms 0

 

Area Comunicazione
Asd Indomita Salerno