CONDIVIDI

Italvolley

ITALIA-SLOVACCHIA 3-0 (25-15, 25-16, 25-16)

 

ITALIA: Mazzone 8, Polo 8, Giannelli 9, Della Volpe 10, Vitelli 7, Argenta 9. Libero: Balaso. Raffaelli, Pistolesi, Cavuto 1, Galassi 1. N.e: Milan. All. Totire

SLOVACCHIA: Porubsky, Meciar 2, Ondrovic 7, Gavenda 7, Petras 10, Tarabus 1. Libero: Jancura. Firkal, Lamanec 2, Malachovsky, Hodak e Jurko 1. All. Palgut

Arbitri: Feshiti (Alb) e Geukes (Ger)

Durata Set: 22’, 24’, 23’.

Italia: 5 a, 14 bs, 10 m, 17 e

Slovacchia: 3 a, 11 bs, 4 m, 22 e

A Nitra nel Campionato Europeo under 20 secondo successo consecutivo per gli azzurrini, che si sono imposti 3-0 (25-15, 25-16, 25-16) sui padroni di casa della Slovacchia. Netta l’affermazione dei ragazzi di Totire, sempre in pieno controllo della gara come dimostrano i parziali di tutti i set.

Grazie ai tre punti l’Italia sale a quota sei in classifica, portandosi momentaneamente al comando della Pool 1, in attesa della sfida tra Russia e Serbia di questa sera. Domani Gianelli e compagni scenderanno in campo alle ore 15 per affrontare la Bulgaria, oggi sconfitta 3-0 dalla Francia.

Contro la Slovacchia l’Italia è partita subito forte, dettando il proprio ritmo, mentre gli avversari non sono mai riusciti ad impensierire la formazione di Totire, che in poco più di un’ora ha chiuso la pratica ottenendo il secondo 3-0 di questa rassegna continentale.

Ottima la prestazione degli azzurrini in attacco (66%), con Ferdinando Della Volpe miglior realizzatore (10 p.) seguito da Argenta e Giannelli (9 p.), quest’ultimo autore anche di 4 muri.

CALENDARIO Azzurrini: 31/8 ore 15 Italia-Bulgaria; 2/9 ore 15 Italia-Russia; 3/9 ore 15 Italia-Francia.

RISULTATI: Pool 1 (Nitra, Slovacchia): Bulgari-Francia 0-3, Italia-Slovacchia 3-0, Russia-Serbia. Classifica: Italia 6, Russia e Bulgaria 3 e Francia 3, Slovacchia e Serbia 0.

Pool 2 (Brno, Rep. Ceca): Romania-Turchia 0-3, Rep.Ceca-Slovenia 3-0, Polonia-Belgio. Classifica: Turchia e Rep.Ceca 4, Polonia 3, Belgio e Romania 2, Slovenia 0.

 

PALLAVOLO COMUNICATO FEDERALE DEL 30 agosto 2014 a cura dell’ufficio stampa Fipav