CONDIVIDI

Italvolley

Comincia ufficialmente domani con la partenza dall’aeroporto di Fiumicino, l’avventura della Nazionale Italiana Under 20 maschile nei Campionati Europei di categoria che si disputeranno in Slovacchia e Repubblica Ceca dal 29 agosto al 6 settembre.

L’Italia, nella Pool 1 di Nitra (Slovacchia), affronterà la Serbia, i padroni di casa, la Bulgaria, la Russia e la Francia. Nell’altro raggruppamento di Brno (Repubblica Ceca): Belgio, Repubblica Ceca, Polonia, Romania, Slovenia e Turchia.

Soddisfatto del lavoro svolto il tecnico Michele Totire: “Abbiamo lavorato intensamente per più di un mese, abbiamo trascorso molto tempo assieme e questo è un fattore molto importante. Vedo i ragazzi concentrati e consapevoli delle loro capacità. Anche contro l’Egitto (l’Italia ha disputato a Vigna di Valle 4 test match con la nazionale seniores nordafricana che parteciperà alla rassegna iridata in Polonia chiudendo con un bilancio di 2 vittorie e 2 sconfitte, ndr) hanno dimostrato di saper affrontare fasi situazioni a volte complesse”.

Il tecnico poi prosegue: “La nostra è sicuramente una buona squadra, tecnicamente valida, ma che deve imparare a gestire le varie situazioni di gioco, poi sarà il campo a decretare il verdetto; staremo a vedere”.

Totire parla poi delle avversarie: “Il nostro è sicuramente un raggruppamento non semplice, con Russia e Francia avversarie da battere, ma ho chiesto alla squadra di giocare sempre con lo stesso spirito, indipendentemente da chi avranno dall’altra parte della rete. In questo senso le prime tre gare saranno fondamentali”.

Ultima riflessione è sugli obiettivi: “Mi aspetto di vedere una squadra che abbia voglia di fare e di dimostrare il proprio valore. Spero che tutti i nostri avversari dichiareranno di aver faticato contro di noi”.   

I 12 ATLETI: i palleggiatori Giannelli e Pistolesi; gli schiacciatori Cavuto, Mazzone, Della Volpe, Raffaelli; i centrali Polo, Galassi e Vitelli; gli opposto Milan e Argenta; il libero Balaso.

LO STAFF: l’allenatore Michele Totire, il vice Simone Roscini, l’assistente allenatore Massimiliano Giordani, il medico dott. Carmine Latte, il fisioterapista Gabriele Cavalieri, lo scoutman Roberto Tani, il team manager Enrico Cecamore.   

CALENDARIO

Pool 1: 29/8 ore 20 Italia-Serbia; 30/8 ore 17.30 Slovacchia-Italia; 31/8 ore 15 Italia-Bulgaria; 2/9 ore 15 Italia-Russia; 3/9 ore 15 Italia-Francia.

Playoff 5°-8° posto: 5/9 ore 12.30 e 15

Semifinali: 5/9 ore 17.30 e 20

7°-8° posto: 6/9 ore 10

5°-6° posto: 6/9 ore 12.30 

Finale 3-4 posto: 6/9 ore 15

Finale 1°-2° posto: 6/9 ore 17.30

FORMULA: le prime due di ciascuna pool alle semifinali, terze e quarte ai playoff 5°-8° posto.

PALLAVOLO COMUNICATO FEDERALE DEL 26 agosto 2014 a cura dell’ufficio stampa Fipav