CONDIVIDI

 

Fissata la data della ripresa. Campionato al via il 18 ottobre a Palmi

 

Riposo di Ferragosto anche per la Guerriero Luvo Arzano. Le ferie per la formazione iscritta al campionato di serie B1 femminile termineranno il giorno 26 agosto. In quella data, alle ore 17, inizierà ufficialmente la nuova stagione.

Saranno presenti all’appello le confermatissime Margherita CozzolinoMaria RussoFrancesca MarescaDoroty Rinaldi, il capitano Nunzia Campolo e Ketty Vinaccia.

Agli ordini di coach Nello Caliendo ci saranno anche l’alzatrice Martina del Vaglio, l’attaccante Brunella Amitrano ed il graditissimo ritorno di Luciana Lauro. Al gruppo verranno aggiunte le giovani provenienti dalla serie C Giovanna Topa (classe 97), Adriana Di Vaio(classe 96), Simona Pinto (classe 97), Ester Russiello (classe 95) e Lorenza Lolli Russo (classe 98).

Comincerà il 18 ottobre in casa del Golem Software Palmi il nuovo campionato della Guerriero Luvo Arzano. Fischio d’inizio fissato per le ore 18.

Il computer federale propone una lunga trasferta in provincia di Reggio Calabria come primo ostacolo della nuova stagione.

Del resto con quattro formazioni spalmate fra Calabria e Sicilia non mancheranno le occasioni per sobbarcarsi lunghissime trasferte in fondo allo stivale.

Sette giorni dopo l’esordio casalingo. Sabato 18 ottobre alle ore 18.30 al palazzetto dello sport della cittadina arzanese i riflettori si accenderanno per l’esordio interno contro il Latina.

Più complicato invece l’esordio del Montella che esordirà domenica 19 ottobre alle 17 in casa della matricola Cutrofiano. La formazione della provincia leccese viene accreditata come pretendente all’alta classifica. Ha allestito un roster di tutto rispetto pescando anche in Campania il libero Marianna Maggipinto che fino alla passata stagione era in forza proprio alla Guerriero Luvo Arzano.

Sette giorni dopo (domenica 26 alle ore 17) esordio in casa contro il Tremestieri.

Quarta giornata con l’Arzano in trasferta a Maglie mentre Montella ancora in casa, questa volta contro Brindisi.

Occorre attendere la settima giornata (29 novembre alle ore 18.30) per assistere alla sfida tutta campana. La gara di ritorno, a campi ovviamente invertiti, avverrà domenica 22 marzo alle ore 17.

Per un’altra classica, la sfida con Tremestieri Catania, non mancherà il solito clima “gelato”. Il calendario la fissa per il 13 dicembre nel palazzetto arzanese.

Il dieci gennaio 2015 è la data del ritorno da avversaria di Marianna Maggipinto. Il Cutrofiano in quella data sarà di scena in casa del sestetto di Caliendo. Sfida a campi invertiti in prossimità del periodo playoff ovvero domenica 26 aprile 2015 alle ore 17. Ultima giornata di regoular season prevede per l’Arzano una sfida in casa della Roma (9 maggio dopo l’andata del 24 gennaio) mentre l’Acca Montella chiuderà andata e ritorno della stagione regolare sfidandosi sottorete con Terracina.

 

Roberto Esse

Ufficio Stampa  Arzano Volley