CONDIVIDI
Bonitta, CT nazionale femminile. Fonte: rete internet
Bonitta, CT nazionale femminile. Fonte: rete internet

 

Sassari. Giornata di vigilia per la nazionale italiana femminile, pronta a esordire domani nel World Grand Prix contro la Repubblica Dominicana (ore 20 diretta RaiSport 1). Per le ragazze di Marco Bonitta la sfida contro le caraibiche segnerà l’inizio di tre settimane intense, durante le quali Piccinini e compagne si confronteranno con molte delle formazioni più forti al Mondo. Già a Sassari l’Italia, oltre alla Repubblica Dominicana, affronterà sabato  le campionesse olimpiche brasiliane e domenica la Cina di Jenny Lang Ping, formazioni che domani (ore 17.30, diretta Raisport 1) apriranno le gare della Pool C. Al PalaSerradimigni quindi si preannunciano tre giorni di grande pallavolo e spettacolo, con il ct Bonitta pronto ad iniziare una lunga stagione, caratterizzata del Campionato Mondiale Femminile che si terrà nel per la prima volta nel nostro paese a: Bari, Roma, Trieste, Verona, Modena e Milano (23 settembre – 12 ottobre).

“Finalmente si parte – le parole del tecnico azzurro – d’ora in avanti si inizia a fare sul serio. Confesso che nonostante la mia esperienza, l’emozione dell’esordio si fa ancora sentire e penso che per le ragazze sarà lo stesso. La nostra speranza è iniziare offrendo una buona pallavolo contro tre formazioni molto forti”.

Bonitta prosegue analizzando poi le avversarie che l’Italia si troverà di fronte a Sassari:“La Repubblica Dominicana è una squadra che nelle ultime stagioni è cresciuta molto. Noi dobbiamo stare attenti, perché la tensione iniziale può giocare brutti scherzi. Sappiamo che abbiamo tutte le possibilità per portare la partita dalla nostra parte, ma dovremo essere sempre molto concentrati. Per quanto riguarda il Brasile penso che ci sia poco da dire, le due Olimpiadi vinte consecutivamente fanno ampiamente capire la loro grandissima forza. Anche la Cina è un’ottima squadra e soprattutto è ben guidata. Noi abbiamo armi importanti da sfruttare e con quelle dovremmo mettere in difficoltà le nostre avversarie, uscire dalla Pool con due vittorie sarebbe positivo.”

“Rispetto alle edizioni passate – continua il Ct – quest’anno la fase a gironi del Grand Prix è molto più complicata. Della prima fascia solo quattro formazioni si qualificheranno alla fase finale e questo significa che il margine d’errore è bassissimo. Sarà dura per noi, ma anche per le altre nazionali. Cercheremo in tutti i modi qualificarci alla Final Six di Tokyo, sia per confrontarsi con l’elite del volley, ma anche per ottenere punti nel ranking mondiale, elemento fondamentale per la qualificazione olimpica.”

Per concludere Bonitta getta uno sguardo sul prossimo Campionato Mondiale Italy 2014: “In chiave mondiale il Grand Prix è molto importante, perché da domani inizieremo ad avere delle risposte concrete sul lavoro che abbiamo svolto. Dobbiamo crescere partita dopo partita per trovare la forma migliore, anche se non va sottovalutato che tra la fine del Grand Prix e l’inizio della rassegna iridata ci sarà un mese pausa. Quello sarà un periodo di tempo fondamentale per trovare la giusta condizione e affinare al meglio i meccanismi di gioco.”

Azzurre – Queste le quattordici atlete dell’Italia nella tappa di Sassari. Alzatrici Ferretti e Signorile; gli opposto Centoni e Diouf; le centrali Arrighetti, Chirichella e Folie; i martelli Caterina Bosetti, Lucia Bosetti, Del Core, Fiorin, e Piccinini; i liberi De Gennaro e Merlo. Malinov e Bonifacio non potranno essere impiegate in partita, ma continueranno regolarmente ad allenarsi.

Calendario Pool C (Sassari) – 1/8 Brasile-Cina (ore 17.30), Italia-Rep.Dominicana (ore 20); 2/8 Cina-Rep. Dominicana (ore 17.30), Brasile-Italia (ore 20); 3/8 Rep.Dominicana-Brasile (ore 17.30), Italia-Cina (ore 20).

Palinsesto TV – Tutte le gare del primo week end del World Grand Prix 2014, in programma a Sassari, saranno trasmesse in diretta da RaiSport 1, questo il dettaglio:

 1/8 ore 17.30 Brasile – Cina (diretta); ore 20 Italia – Repubblica Dominicana (diretta)

2/8 ore 17.30 Cina – Repubblica Dominicana (diretta); ore 20 Italia – Brasile (diretta)

3/8 ore 17.30 Repubblica Dominicana – Brasile (diretta); ore 20 Italia – Cina (diretta)

Il Calendario completo delle Azzurre – Pool C (Sassari, Italia): 1/8 Italia-Rep.Dominicana (ore 20), 2/8 Brasile-Italia (ore 20), 3/8 Italia-Cina (ore 20); Pool F (Hong Kong): 8/8 Giappone-Italia (ore 12.30), 9/8 Italia-Thailandia (ore 7.15), 10/8 Cina-Italia (ore 9.45); Pool H (Kaliningrad, Russia): 15/8 Russia-Italia (ore 18.10), 16/8 Italia-Germania (ore 15.40), 17/8 Italia-Turchia (ore 15.40).

14 Atlete – In quest’edizione del Grand Prix le nazionali potranno utilizzare per ogni gara 14 atlete, rispetto alle 12 degli anni precedenti.

Repubblica Dominicana: 1 Annerys Victoria Vargas Valdez , (L) 2 Winifer Maria Fernandez Perez, 3 Camil Inmaculada Dominguez Martinez, 4 Marianne Fersola Norberto, (L) 5 Brenda Castillo, 7 Niverka Dharlenis Marte Frica, 8 Candida Estefany Arias Perez, 12 Rosalin Angeles Rojas, 14 Prisilla Rivera Brens, 16 Yonkaira Paola Peña Isabel, 17 Gina Altagracia Mambru Casilla, (C) 18 Bethania De La Cruz De Peña, 19 Ana Yorkira Binet Stephens, 20 Brayelin Elizabeth Martinez.  All. Marcos Kwiek

I precedenti con la Rep.Dominicana – 25 incontri disputati con 21 vittorie azzurre.

 mondiale italy volley