CONDIVIDI

Centro ester

Coach Vitale in panchina e ben quattro giocatrici in campo per il girone B

Convocate dopo le votazioni Amati, Canzanella, Nina e Voluttoso

Lunedì recupero delle finali del campionato provinciale u12: il Centro Ester c’è

Napoli – La stagione è agli sgoccioli ma le soddisfazioni continuano per il Centro Ester. Una stagione assolutamente trionfale, in cui la prima squadra ha centrato l’accoppiata Coppa Campania-promozione in B2 e le altre formazioni hanno fatto incetta di risultati di prestigio: due promozioni in serie D giovanile, un titolo provinciale, uno regionale e l’ottavo posto a livello nazionale under 14, oltre al terzo posto conquistato dalla formazione under 15 al torneo internazionale Festivolley, impeccabilmente organizzato dalla società rossoblu. Domani,  domenica 22  giugno, al Centro Federale di Caravita si celebra il primo All Star Game della Fipav Campania ed il Centro Ester recita la parte del protagonista assoluto. Appuntamento alle 17 con la sfida tra le selezioni del girone A e del girone B della massima serie regionale. Ben quattro le giocatrici esterine convocate dopo le votazioni effettuate dai tecnici e dai capitani di tutte le squadre campane di serie C, quattro punti di forza della squadra che ha conquistato a mani basse il diritto a disputare, dopo quattro anni, un campionato nazionale: la palleggiatrice Arianna Amati, il libero Chiara Canzanella, la centrale Federica Nina e l’opposto Carlotta Voluttoso. In panchina – e non poteva essere diversamente – Gaetano Vitale, il tecnico specialista in promozioni ed in grande imprese che anche quest’anno ha plasmato un gruppo vincente e determinato. Della formazione del girone B fanno parte quattro giocatrici dell’altra squadra promossa in B2, l’Accademia Benevento (Rosa Principe, Grazia Fattaccio, Morena Favino e Jessica De Cristofaro), mentre coach Vittorio Ruscello sarà in panchina con Vitale.Completano la selezione due atlete dello Scafati (Angela Stanzione e Valentina Salzano), una dell’Alp Aversa (Rossella Verde), una del Pontecagnano (Maria Erra) ed una della Due Principati (Katia Sinisi). In campo per la squadra del girone A, guidata dai tecnici Nico Borghesio  (Pozzuoli) ed Angelo Cimmino (Partenope), cinque atlete della Folgore Vairano (Fusco, Ricciardi, Delli Quadri, D’Aniello e Guida), quattro del Pozzuoli (Migliardo, Mancini, Di Pierno e Del Giudice), due della Partenope (Sicuranza e Saetta), una della Amatori (Rosato) ed una della Normanni Aversa (Gargiulo). Gli  incroci degli ultimi playoffpromozione – otto sfide su otto vinte dalla formazioni del girone B su quelle del girone A – indirizzano il pronostico per la squadra di Vitale e Ruscello, ma non mancherà lo spettacolo in una giornata all’insegna della solidarietà, con raccolta di fondi a favore dell’ospedale pediatrico Pausyllipon di Napoli.

Intanto lunedì 23 giugno il Centro Ester under 12 va a caccia dell’ultimo titolo stagionale. Al Centro Federale di Caravita vanno in scena le final six del campionato provinciale, non disputate lunedì scorso a causa del violentissimo nubifragio che si è abbattuto sul Napoletano e su tutta la Campania. Squadre divise in due gruppi da tre squadre. Il Centro Ester è inserito nel girone A insieme ad Arzano e Carotenuto Sant’Agnello. Si parte alle 15.30, al palazzetto, con Centro Ester-Arzano. A seguire, alle 16.30, la perdente sfida la formazione  della Penisola, mentre alle 17.30 è in programma l’ultimo incontro del girone tra la vincente della prima partita ed il Sant’Agnello. Finalissima per il titolo fissata per le 18.30 e riservata alle vincenti dei due raggruppamenti: l’altro, con base alla tendostruttura, comprende Brava Torre, Elisa Pomigliano e Partenope.

Napoli,21/06/14​     Rino Dazzo, Addetto Stampa Pallavolo Centro Ester Napoli

 


Warning: A non-numeric value encountered in /home/ilmedian/public_html/sport.ilmediano.it/wp-content/themes/Newsmag/includes/wp_booster/td_block.php on line 353