CONDIVIDI

Quartu Sant’Elena. All’Europeo di Beach Volley 2014 si chiude con il bilancio di tre vittorie e una sconfitta la seconda giornata di gare delle coppie italiane nel tabellone maschile.

mondiale italy volley

Successo molto sofferto per Daniele Lupo e Paolo Nicolai, che al termine di una gara a dir poco combattuta si sono imposti contro i tedeschi Dittelbach-Koreng 2-0 (25-23, 22-20). La coppia della Germania si è rivelata davvero ostica e così il primo set ha visto un continuo botta e risposta tra le due formazioni. Nessuna coppia è riuscita a prendere un margine decisivo, protraendo la gara ai vantaggi. Nel momento chiave gli atleti dell’Aeronautica Militare sono stati bravi a non perdere la testa dopo alcuni set point sprecati, chiudendo 25-23. Nel secondo set Daniele e Lupo hanno dato l’impressione di poter vincere più agilmente, ma avanti 20-17 hanno subito il ritorno prepotente dei tedeschi. Uno sforzo vano perché alla fine i ragazzi di Paulao sono riusciti ugualmente a far propria la partita.

Paolo Nicolai: “Non abbiamo giocato un match perfetto e quindi i nostri avversari sono riusciti a metterci in difficoltà. Questa però è una vittoria che ci dà morale, perché quando abbiamo un po’ spinto il match è girato dalla nostra parte. Significa che anche quando non giochiamo il nostro miglior beach volley, abbiamo le armi per poter imporci. Guardiamo avanti con fiducia.”

Nella Pool G prova di carattere dei gemelli Matteo e Paolo Ingrosso che si sono riscattati dopo la sconfitta di ieri. Una gran vittoria, quella conquistata dai gemelli Ingrosso, 2-1 (15-21, 21-14, 15-8) contro i polacchi Kadziola-Szalankiewicz. Un successo fortemente voluto dalla coppia salentina che nelle fasi iniziali ha avuto diverse difficoltà, cedendo nettamente il primo set. Dal secondo in poi, però, gli Ingrosso hanno cambiato marcia e impresso il proprio ritmo alla partita. I polacchi non sono più riusciti a replicare e nel tie-break hanno lasciato strada libera agli azzurri.

Matteo Ingrosso: “Volevamo questa vittoria a tutti i costi, perché sapevamo quanto fosse importante per la classifica. I polacchi sono una coppia forte e all’inizio ci hanno messo molto in difficoltà. Ho detto a mio fratello di stare tranquillo, perché la partita era lunga e infatti una volta migliorati a muro e in difesa l’incontro è svoltato.”

Convincente prestazione anche degli azzurri Alex Ranghieri e Andrea Tomatis (Pool H), dominatori della gara contro gli austriaci Winter-Petutschnig (21-17, 21-13). Gli italiani hanno mostrato tutte le proprie qualità e in particolar modo l’esplosività fisica di Ranghieri, abbinata alle doti difensive di Tomatis. Il successo da ancora più morale ai ragazzi di Paulao che a questo punto hanno la grande possibilità di qualificarsi al secondo turno ad eliminazione diretta. Per farlo Ranghieri-Tomatis domani dovranno battere un’altra coppia austriaca: Doppler-Horst.

Alex Ranghieri: “Nel match di oggi nonostante abbiamo sofferto un po’ il caldo, sia io che Andrea siamo riusciti a mantenere giusta la lucidità per chiudere velocemente la gara. Domani ci aspetta una bella battaglia, ma sappiamo quanto sia importante ottenere la vittoria e il passaggio diretto al secondo turno.”

Nella Pool A seconda sconfitta per la coppia composta da Matteo Martino e Matteo Cecchini, che contro i tedeschi Fuchs-Flüggen si sono arresi 2-0 (21-10, 21-16). La coppia della Germania ha sempre tenuto in mano il pallino del gioco, mentre gli italiani hanno trovato molte difficoltà a contenere la battuta avversaria. Domani sfida decisiva contro i cechi Kufa, R.-Hadrava.

Matteo Cecchini: “Da parte nostra è stata una brutta partita, abbiamo subito parecchio il loro servizio, non riuscendo inoltre ad essere incisivi in fase di break. Loro sono stati molto bravi perché alternando la battuta in salto a quella flot ci hanno creato molte difficoltà in ricezione.”

Coppie Italiane – I risultati e le classifiche delle Pool

 

Pool A

Jun Fuchs-Flüggen – Cecchini-Martino 2-0 (21-10, 21-16)

Samoilovs-Smedins – Kufa, R.-Hadrava 2-1 (21-11, 18-21, 15-10

 

Classifica: Samoilovs-Smedins e Jun Fuchs-Flüggen 4, Kufa, R.-Hadrava e Cecchini-Martino 2.

Pool C

Nicolai-Lupo – Dittelbach-Koreng 2-0 (25-23, 22-20)

Huber-Seidl – Goncharov-Bykanov 2-1 (21-18, 16-21, 15-10)

Pool C: Nicolai-Lupo 4, Dittelbach-Koreng e Huber-Seidl 3, Goncharov-Bykanov 2.

Pool G

Ingrosso P.-Ingrosso M – Kadziola-Szalankiewicz 2-1 (15-21, 21-14, 15-8)

Fijalek-Prudel – Rudol-Losiak 2-0 (21-17, 21-17)

 

Classifica: Fijalek-Prudel 4, Rudol-Losiak e Ingrosso-Ingrosso 3, Kadziola-Szalankiewicz 2.

Pool H

Tomatis-Ranghieri – Winter-Petutschnig 2-0 (21-17, 21-13)

Doppler-Horst – Spijkers-van Dorsten 2-1 (15-21, 21-15, 15-12)

Classifica: Tomatis-Ranghieri e Doppler-Horst 4, Spijkers-van Dorsten e Winter-Petutschnig 2.

Il programma delle coppie azzurre di domani:

5 giugno

 

(Pool A) Kufa, R.-Hadrava – Cecchini-Martino

(Pool C) Nicolai-Lupo – Huber-Seidl

(Pool G) Rudol-Losiak -Ingrosso-Ingrosso

(Pool H) Doppler-Horst – Tomatis-Ranghieri

Per i risultati completi del tabellone maschile (clicca qui), per il tabellone femminile (clicca qui)

 

FORMULA – 32 squadre (maschili e femminili) divise in 8 pools, al termine delle quali le prime classificate (8) di ogni girone accedono direttamente al secondo round ad eliminazione diretta, mentre le seconde e le terze classificate (16) si affronteranno nel primo round. Dopo i primi due turni il torneo proseguirà con quarti di finale, semifinali e finali.

TELEVISIONE – A trasmettere in TV il Campionato Europeo di Beach Volley sarà Fox Sports 2 HD, questo il palinsesto: 6 giugno – Diretta alle ore 18.00 e alle ore 19.00 del terzo turno femminile; 7 giugno – Diretta alle 11.30 e alle 12.30 delle due semifinali femminili seguite, poi, dalla finale per il terzo posto (diretta ore 18), e dalla finalissima (diretta ore 19); 8 giugno – Diretta alle ore 11.00 con la prima semifinale maschile e in differita alle 13.00 con la seconda. Differita della finale per il terzo posto e della finalissima, rispettivamente alle ore 18.00 e 19.00.

STREAMING – Il sito internet laola1.tv trasmetterà in diretta streaming tutte le gare dell’Europeo che si giocheranno su campi 1 e 2.

SOCIAL – Per seguire l’Europeo di Beach Volley sui social network (Facebook, Twitter, Instagram etc.) l’hashtag di riferimento è #Eurobeach2014.

Pallavolo Comunicato Federale