CONDIVIDI

fognini 3

Italia 2 Spagna 0. Non è ancora tempo di Mondiali ma a Montecarlo il parziale dice questo. Nel Masters 1000 di Montecarlo i due azzurri in tabellone hanno battuto due iberici e cosi approdano agli ottavi di finale.

Fabio Fognini ha battuto 2-0 Bautista riscattando in parte la pessima prestazione del primo turno contro il portoghese Sousa. Fabio, entrato più concentrato, ha lottato fino al tie-break del primo set che si è aggiudicato 8-6. Nel secondo parziale la classe di Fognini è venuta fuori vincendo set e partita e regalandosi un ottavo di finale da brividi contro Tsonga.

Andreas Seppi ha battuto 2-0 lo spagnolo Andujar in quasi 3 ore di gioco in una vera e propria battaglia. Il primo set è andato all’iberico per 7 giochi a 5. Nel secondo set il servizio diventa fondamentale fino al dodicesimo gioco quando Seppi sfrutta la seconda palla break e vola al terzo set. Da questo momento il servizio dell’italiano è imprendibile e Andujar deve arrendersi 6-4 al terzo. Ora per Seppi una sfida agli ottavi proibitiva contro il numero uno al mondo Rafa Nadal.

I big vanno avanti alla velocità della luce. Se ieri Djokovic ha impiegato solo 46 minuti per battere Montanes, oggi Federer e Nadal hanno voluto impiegare quasi lo stesso tempo per battere i rispettivi avversari. Lo svizzero in solo 52 minuti ha battuto 6-1 6-2 il ceco Stepanek mentre Rafa Nadal in appena un’ora ha battuto 6-4 6-1 il russo Gabashvili.

Luigi Iervolino