CONDIVIDI

starace

Sarà il veterano di Cervinara Potito Starace l’unico campano con la chance di qualificarsi al tabellone principale degli Australian Open 2014: domani mattina, presumibilmente intorno alle 5 dovrebbe iniziare il suo match, il secondo in programma sul court 8, contro il il 30 enne canadese Frank Dancevic, numero 122 del ranking Atp.

Questa mattina Starace ha ottenuto il suo secondo successo assoluto e consecutivo nello Slam australiano contro il portoghese Rui Machado. Dopo essere stato sotto 1-6 1-3, Poto ha inanellato una serie di 5 games consecutivi nel secondo set, chiudendo la pratica sul 6-3, stesso punteggio con il quale ha vinto anche la terza e decisiva partita.

Nulla da fare invece per il napoletano Lorenzo Giustino, sconfitto con un duplice 6-3 dal francese David Guez; il giovane partenopeo, alla prima esperienza nelle qualificazioni di un torneo del Grand Slam scalerà altre posizioni in classifica, con l’auspicio di poter crescere ancora nei circuiti Challenger ed Atp e di entrare trai primi 200 tennisti al mondo.