CONDIVIDI

d143f4ba-9475-4210-89e6-b2817adf6845_large

Andy Murray vince il suo secondo Wimbledon battendo in finale il debuttante Raonic 3-0 (6-4;7-6;7-6). Partita lineare con la battuta di Raonic fondamentale nell’economia del game. Nel primo set lo scozzese è riuscito a breccare il canadese sul 3-3 e ad aggiudicarsi il primo set. Nel secondo set Raonic ha dovuto cancellare tre palle break per arrivare al tie-break ma Murray ha subito portato via il servizio a Raonic volando prima 3-1 e poi 7-2 aggiudicandosi anche il secondo set. Il terzo e decisivo set è stata la fotocopia del secondo con i due finalisti giocarsi tutto al tie-break. Ancora una volta Murray parte forte e si porta sul 4-0. Raonic non ci crede più e Murray con un dritto vincente torna a trionfare a Wimbledon dopo 3 anni.