CONDIVIDI

novak-trophy_1936660i

 

La maledizione del 7 continua a Wimbledon. Nella finale di Londra del 2015 Novak Djokovic, numero 1 al mondo, vince il suo terzo Wimbledon ai danni di Roger Federer, vincitore sette volte di questo torneo. Nessuno mai ha raggiunto l’ottavo acuto.

La partita comincia in equilibrio con un break per parte. Al tie-break Djokovic sfodera grande classe e precisione aggiudicandosi il primo set 7-6. Nel secondo set Federer si mantiene a galla e si arriva ancora al tie-break. Questa volta è lo svizzero a spuntarla riportando la situazione in parità.

Nel terzo set Djokovic sembra averne di più e toglie il servizio a Federer riuscendo a essere solido nei propri turni di battuta. Il terzo parziale è in favore del serbo 6-4. Nel quarto set Federer non ne ha più e Nole prende il sopravvento aggiudicandosi Wimbledon per la terza volta. Per Roger l’appuntamento con la storia è solo rimandato.

Luigi Iervolino