CONDIVIDI

927f8db5c953e89e4694d1a494ae03cd-kxcH-U10401682405247JgF-700x394@LaStampa.it

 

Basta una vittoria e l’Italia è ai quarti. Negli ottavi di Coppa Davis l’Italia del doppio batte il Kazakistan e si porta sul 2-1 nel computo finale. Domani altri due singolari. Basterà vincere uno dei due per volare ai quarti dove probabilmente l’Italia volerà in Australia contro i canguri. Partita senza storia quella vinta dal doppio Fognini-Bolelli. Nel primo set partita che va via veloce al tie break ma gli italiani chiudono 7-4. Nel secondo set arriva il primo break a favore degli azzurri che vincono il secondo parziale 6-3. Nel terzo set è ancora tie break. I kazaki provano a reagire anche grazie ad aiuti esterni (arbitro scandaloso) il Kazakistan porta a casa il tie break 15-13.

Nel quarto set esce fuori tutta la furia e la classe della coppia italiana che colgono il break sul 5-4 chiudendo il match e regalando il secondo punto all’Italia. Domani dalle ore 9 i due singolari. Basterà vincerne uno per andare ai quarti.

Luigi Iervolino