CONDIVIDI

Editoriale-img17198_678

Rafa Nadal ha vinto il Roland Garros 2014. Il maiorchino ha sconfitto in quattro set il numero due del mondo Novak Djokovic per 3/6 7/5 6/2 6/4 in 3 ore e 25 minuti di gioco. Per il numero uno al mondo è la nona vittoria sulla terra rossa, un record assoluto.

Eppure la partita era cominciata in salita per Nadal che vede perdere il primo set 6/3. Nel secondo è grande battaglia ma Rafa fa il break sul 6/5 e si aggiudica il set del pareggio. Il terzo set è un dominio assoluto per lo spagnolo che in maniera agevole porta a casa il parziale del vantaggio. Quando sul 4/2 Nadal sembra volare verso il successo, Nole reagisce e si porta sul 5/4 ma al primo match point un doppio fallo del serbo decreta la fine del match e il successo per lo spagnolo di Manacor.

Per Djokovic vittoria ancora rimandata al Roland Garros. Lo slam sulla terra è l’unico trofeo che manca nella bacheca del fuoriclasse serbo. Per Nadal la conferma che sulla terra rossa non ha rivali.

Luigi Iervolino