CONDIVIDI

foto Massimo Pica

Torna al successo la Jomi Salerno che, dopo tre sconfitte consecutive, supera tra le mura amiche della Palestra Palumbo la Gommeur Team Teramo con il netto punteggio di 30 a 19. Nella parte iniziale della prima frazione di gioco le due formazioni si affrontano a viso aperto, il match viaggia così per lunghi tratti in parità. La Jomi Salerno sale in cattedra a metà della prima frazione di gioco, capitan Coppola, la neo arrivata Belotti e Pavlyk spingono avanti la formazione guidata in panchina da coach Salvo Cardaci. La Gommeur Team Teramo prova in qualche modo a ricucire lo strappo, coach Serafino La Brecciosa le prova davvero tutte, ma trova sulla sua strada una Jomi Salerno che ha una incredibile fame di vittoria e che vuole mettersi alle spalle il piccolo passaggio a vuoto accusato nelle prime gare del 2016. Il primo tempo si chiude così con la Jomi Salerno avanti con il risultato di 15 a 9. Nel secondo tempo parte subito forte la formazione campana che allunga sino al +10 (21-11). La Jomi Salerno continua a macinare gioco e reti, divario resta sempre di dieci lunghezze, Salerno è avanti 26-16 quando mancano nove minuti. Giunti ad un vantaggio considerevole la compagine campana ruota molte giocatrici dando spazio alle varie Benincasa, Lamberti, Lauretti Matos, Casale e Ferrentino gestendo la gara sino al fischio finale che si chiude con il risultato di 30-19 per la Jomi Salerno.

 

Jomi Salerno – Team Teramo 30-19 (primo tempo: 15-9)

 

Jomi Salerno: Ferrari,Avram 3, Belotti 5, Coppola 5, Jokanovic 4, Ceklic 2, Lamberti ,Napoletano 4, Ferrentino 1, Iacovello, Pavlyk 3, Benincasa , Lauretti 3, Casale . All. Salvo Cardaci

Team Teramo: Bergallo, Delli Rocili, Albertini 3, Cherchi 2, Di Pietro 4, Di Stefano,Fini 1, Krese, Lampis, Mazzieri, Pino, Romeo 5, Vinyukova 4, Nori. All. Serafino La Brecciosa

Arbitri: Arsene-Anastasio