CONDIVIDI

Jokanovic

La Jomi Salerno è partita alla volta di Conversano dove domani affronterà alle 16,45 il Casalgrande nel primo turno ad eliminazione diretta della Final Eight di Coppa Italia, con una novità in organico. Il club salernitano ha infatti definito, lunedì due febbraio, l’ingaggio del terzino serbo Jovana Jokanovic. Classe ’87, l’atleta nativa di Belgrado, è il rinforzo che la società salernitana ha consegnato al tecnico Giovanni Nasta per la fase cruciale della stagione. Jokanovic sostituisce nel roster della Jomi la macedone Beba che non ha avuto il rendimento sperato. “Abbiamo deciso per questo avvicendamento dopo le partite disputate contro Teramo e Conversano – sottolinea il d.s. Loria – è stata un’operazione lampo anche perchè, in quel momento, avevamo tempi strettissimi per decidere. Dispiace per Beba, atleta di buon valore, che per tante ragioni non è riuscita a bene integrarsi in questa squadra e, in generale, nel campionato italiano. Avevamo ingaggiato Beba in estate – sottolinea Loria – anche per esaltare le caratteristiche del giovane terzino Scarrone che poi, dopo pochi giorni trascorsi in Italia, decise di far ritorno in Uruguay. Saltato il piano tecnico estivo siamo andati avanti con qualche aggiustamento ma ora abbiamo deciso di cambiare. Jovana è un terzino di ottima scuola che, però, è decisamente in ritardo di preparazione, avrà bisogno di un po’ di tempo per mettersi al pari delle compagne ma sul suo valore non abbiamo dubbi”.

Jovana Jokanovic sarà a disposizione di Nasta fin dalla gara contro Casalgrande. Sulla via del recupero capitan Coppola, che è rimasta a riposo contro Ferrara, dovrebbe essere a disposizione anche Napoletano, che ha rimediato un colpo al ginocchio contro Ferrara.

 

comunicato Jomi PDO Salerno