CONDIVIDI

image

Ennesima sconfitta per Italia del rugby al torneo delle 6 nazioni,ora si rischia davvero il cucchiaio di legno.Dopo le due precedenti sconfitte ad opera del Galles e della Francia,si aspettava un immediato riscatto già contro la Scozia,e dopo un primo tempo più che promettente che ha portato l’Italia ad un vantaggio massimo di 10 punti,chiudendo il primo tempo sul 12-3, al ritorno dagli spogliatoi la musica e’cambiata. Nella ripresa la Scozia ci ha prima raggiunto e poi nel finale ad appena 10 secondi dallo scadere con un drop del numero 10 e’ riuscita a superarci. Ora a rischiare e’ l’allenatore Brunel che non ha saputo dare personalita’ e gioco ad una squadra giovane e di ottimi elementi.

Lucio Sorrentino