CONDIVIDI

rugby

Prosegue l’ attività del Salerno Rugby reduce, domenica 27 Settembre, dall’ organizzazione con l’ Avellino Rugby, dell’ Open day di Avellino, che ha visto impegnati circa 80 tra bambini e componenti le squadre giovanili e seniores delle tre Società Salerno Rugby, Due Principati, Avellino Rugby. La formazione salernitanma si prepara ai primi impegni amichevoli ed alla prima giornata di campionato, che sarà per tutte il 18 Ottobre. Buona la condizione della prima squadra, che sotto il nome Due Principati, prosegue nell’ attività iniziata l’ ultima settimana di Agosto. La formazione dei ‘Principi’, reduce da un difficile campionato di C1, si appresta ad affrontare il torneo di C2 con l’ obiettivo di ricostruire il gruppo ed integrare i molti under 18 approdati in prima squadra. Una quarantina i giocatori che si allenano con buona intesnità alternando i propri impegni rugbistici tra il Manganelli di Avellino ed il Vestuti di Salerno. Gradito il ritorno di Leo e Maglio, che con la loro esperienza ed il loro impegno, stanno dando un ottimo esempio ai giovani approdati in prima squadra. Nuovi arrivi anche i fratelli Ferrara, ma importante anche la riconferma di tutti i migliori giocatori della squadra tranne i fratelli Muotri, fuori sede per lavoro. Proseguono anche gli allenamenti delle giovanili. La under 18 giocherà quest’ anno sotto il nome di Due Principati, sempre sotto la guida di Minelli, mentre le under 16 e 14 disputeranno i propri campionati, allenati rispettivamente da Stanzione e Cascone, sotto i colori rossoblu del Salerno Rugby. Nel settore tecnico impegnati anche Sbozza, per prima suadra e under 14, Romeo, con Cascone alla prima squadra, Landi, nella under 18 con Minelli, Mernone Caliano e Sansone in under 16 con Stanzione, Fico, Chiodo e Sbozza nella under 14.

Addetto stampa
Maurizio Cascone

Comincato stampa Salerno Rugby