CONDIVIDI

Sabato la prova: dieci atleti al via nella prova “Solo”, altri trenta nelle sei staffette iscritte.E giovedì 2 luglio si presenta nello “Spazio Guida” la riedizione del libro “I giganti del mare”

Capri

Il limite è fissato sotto le otto ore. Se il vincitore della Capri-Napoli non competitiva di sabato 4 luglio (partenza dal lido Le Ondine di Capri alle 9, arrivo nelle acque antistanti il Circolo Canottieri Napoli) scenderà sotto questo tempo, verrà ammesso di diritto alla prova valida quale tappa conclusiva della Coppa del Mondo di nuoto in acque libere prevista per il prossimo 6 settembre. Una speciale wild card messa in palio dagli organizzatori della gara, i responsabili della società Eventualmente eventi e comunicazione guidata da Luciano Cotena. Dieci gli iscritti alla gara “Solo”, nove uomini e una donna: l’australiano di origini francesi Jean Luc Boulanger; l’italiano Riccardo Bucci; l’argentino Juan Manuel Cordonnier; l’italiano Giuseppe D’Alessandro; lo spagnolo Santiago Ferrada; l’italiano Alessandro Fortuna; il ceco Michael Mruzek; l’inglese James Norton; l’italiano Luca Salati; unica rappresentante femminile la svedese Anna Cardin-Nordin. A questi si aggiungono i trenta nuotatori che compongono le sei staffette al via nell’altra prova in programma nella giornata di sabato. In tutto sono quattordici le nazioni presenti alla Capri-Napoli non competitiva, in rappresentanza di quattro continenti.

Di fatto la prova di sabato 4 luglio fa da traino alla tappa conclusiva del World Gran Prix Fina (la parte di Coppa del Mondo che comprende le gare che si svolgono su distanze superiori ai 10 chilometri). L’edizione 2015 rappresenta un momento storico per la gara in mare più famosa al mondo: la Capri-Napoli celebra infatti la sua cinquantesima edizione. Per questo gli organizzatori hanno previsto una serie di iniziative per festeggiare l’evento. Tra queste la riedizione del libro “I giganti del mare”, curato a quattro mani dai giornalisti Franco Esposito e Marco Lobasso. Il volume, edito già nel 2010 da Guida, viene proposto in un’edizione rinnovata e aggiornata per celebrare le cinquanta candeline della Capri-Napoli. La presentazione del volume è prevista giovedì 2 luglio alle ore 11.30 nello “Spazio Guida” di via Bisignano a Napoli. Sarà l’occasione per parlare della storia della Capri-Napoli e per focalizzare l’attenzione sull’edizione numero 50.

Parte delle straordinarie fotografie presenti nel volume saranno poi raccolte nella mostra fotografica “I giganti del mare” in programma dal 3 al 30 settembre prossimi nella hall del Renaissance Naples hotel Mediterraneo. Nell’occasione l’hotel posto nel cuore di Napoli diventerà una location aperta ad appassionati, turisti e semplici curiosi. In esposizione, con ingresso gratuito, ci saranno circa trenta fotografie e altri oggetti che racconteranno la storia della Capri-Napoli.

 

Napoli, 28 giugno 2015

www.caprinapoli.com