CONDIVIDI

garanuoto

Giovedì prossimo (12 corrente), alle ore 11:30, presso la sede del CONI di Salerno, sarà presentata la XV edizione de “Le Prime Perle della Costiera Amalfitana” – “VII Memorial Giuseppe Lamberti”, la manifestazione Nazionale Fin (Federazione italiana nuoto) che si disputerà sabato 14 giugno. Si tratta di una gara di nuoto di mezzo fondo in acque libere che coprirà 3.mila metri di distanza nell’incantevole specchio d’acqua che parte da Cetara ed arriva fino a Vietri sul Mare. Oltre 300 i nuotatori già iscritti che prenderanno parte alla manifestazione sportiva, con 50 squadre rappresentate e provenienti da tutta Italia. La società organizzatrice, la A.S.D. Peppe Lamberti Nuoto Club, si presenta con ben 40 tesserati, a conferma del titolo regionale di nuoto in acque libere vinto nel 2013.

Alla conferenza stampa interverranno, tra gli altri, il Consigliere Nazionale del Coni, Guglielmo Talento, il Delegato Provinciale Coni, Domenica Luca, il Comandante della Capitaneria di Porto di Salerno, C.V. Maurizio Trogu, il Questore di Salerno, Antonio De Iesu, il Presidente Autorità Portuale di Salerno, Andrea Annunziata, il Presidente Regionale Fin, Paolo Trapanese. Folta la rappresentanza anche delle istituzioni con il Sindaco di Vietri sul Mare, Francesco Benincasa, fresco di rinnovo ed il primo cittadino del Comune di Cetara, Secondo Squizzato, oltre ai numerosi amici di Peppino Lamberti, grande promotore del nuoto a Salerno e a cui la manifestazione è dedicata. A fare gli onori di casa, il responsabile dell’organizzazione dell’evento, Giorgio Lamberti, insieme al giornalista Eugenio Marotta. La manifestazione “Le prime perle della Costiera Amalfitana” è organizzata con la collaborazione del CONI Regionale Campania, della Federazione Italiana Nuoto, dei Comuni di Vietri sul Mare e Cetara, del Centro Sportivo Italiano

(CSI) di Cava de’ Tirreni, del Forum dei Giovani di Vietri sul Mare e dell’Associazione “Sistema Vietri”, con il patrocinio dell’Ente Provinciale per il Turismo di Salerno, dell’Autorità Portuale di Salerno e della Fondazione Ca.Ri.Sal., e la compartecipazione dell’ASIS Salernitana e del Gruppo Forte. La manifestazione sarà ospitata a Vietri dal Lido California e dal Lido Calypso di proprietà dell’istrionico ing. Giovanni Tredici e si pregia di un sistema di cronometraggio automatico con braccialetti elettronici.

Alla gara possono partecipare tutti gli atleti delle categorie Agonisti, Master e Propaganda in regola con il tesseramento Fin 2013. I vincitori delle diverse categorie e tutti i partecipanti saranno premiati con oggetti in ceramica vietrese offerti dall’azienda Solimene, famosa in tutto il mondo per le sue ceramiche artistiche.

Comunicato Stampa