CONDIVIDI

IFL

Si è chiusa la stagione regolare della IFL, campionato di I° divisione di football americano Fidaf. In verità ci sono ancora tre recuperi, che verranno giocati il prossimo weekend, ma i team qualificati ai playoff sono ormai certi: Panthers, Seamen, Giants e Lions. Gli accoppiamenti delle semifinali dovrebbero esserePanthers-Lions e Seamen-Giants. A meno che il team di Bolzano, nel recupero di domenica prossima 15 giugno, non vada ad espugnare (con un discreto vantaggio) lo Stadio XXV Aprile dei Campioni di Parma. I Panthers sono imbattuti in campionato dalla trasferta marchigiana del 27 aprile 2013, 28 a 20 per i Dolphins Ancona, quindi la vittoria dei Giants è un pronostico quantomeno improbabile o da fantasy football. Di certo sarà un test importante per la squadra di Bolzano del Presidente Tisma per capire le reali aspirazioni degli altoatesini nella post season.

Si è chiusa malissimo la stagione dei Dolphins Ancona, i quali nell’anticipo del sabato sera davanti al loro pubblico dello Stadio Dorico, hanno subito una severa lezione dai quattro volte campioni d’Italia Panthers Parma. Un 58 a 6, che fa male e relega la compagine dorica al quinto posto in coabitazione con Rhinos e probabilmente Giaguari, con un record di 5 vittorie e 5 sconfitte. Per i Panthers è il nono successo di fila in campionato. Ben cinque i touchdown del forte runningback Malpeli Avalli, 2 TD per Trenti e uno a testa per Paulsen e Piazza. Menzione speciale in attacco per l’OL Gianluca Ferrari, il quale è rientrato a pieno regime nel team di coach Papoccia. Il TD della bandiera per i delfini porta la firma del QB Usa Welch.

Al Giannattasio di Ostia si è registrata la quarta vittoria in campionato dei Giaguari Torino, i quali hanno regolato nell’altro anticipo in notturna i Marines Lazio 42 a 22. Mattatore della partita il solito Mittash.

Vittoria fondamentale dei Giants Bolzano sui Lions Bergamo per 17 a 14, che hanno evitato così la semifinale in casa dei Panthers condannando gli stessi Leoni alla impervia trasferta. Nel primo quarto i leoni sono partiti fortissimo con due TD pass lanciati da Bisiani per Gregorio e Podavitte. I Giants hanno accorciato con un TD e un field goal. Sul punteggio di 10 a 14 la partita è scivolata fino al quarto periodo tra temperature elevatissime e difese impenetrabili. Sul più bello per i Lions è arrivato il touchdown del bolzanino Petrone, che ha spento le speranze degli orobici e regalato la vittoria ai Giants.

 

Al Vigorelli hanno salutato i tifosi i Rhinos Milano con un perentorio 47 a 0 suiBriganti Napoli, condannati al playout contro i Marines. A segno tra gli altri per i rinoceronti arancioneri Bedrush, Mascelli, Gavazzi.

Al Mike Wyatt Field le Aquile Ferrara hanno chiuso la stagione ospitando i Seamen Milano, che hanno avuto vita facile. I marinai meneghini hanno vinto 58 a 12 contro le aquile estensi con un parziale di 27 a 0. A segno sono andati Di Tunisi, Sorteni, Santagostino e Vezzoli su 4 TD pass del QB Usa Dally. Coach Mutti ha poi inserito le riserve e i Seamen hanno segnato altri 31 punti: un FG di Di Tunisi dalle 29, Piccinni, Bonaparte con una corsa di 50 yard e infine Ismail Lamarra. Per le Aquile a segno la difesa con Pavanello che ha riportato un fumble dei Seamen in end zone e con il solito Mingozzi.

 

WEEK 13, i risultati:

Sabato 7/6

Dolphins Ancona 6 Vs Panthers Parma 58, Stadio Dorico di Ancona

Marines Lazio 22 Vs Giaguari Torino 42, Stadio Giannattasio di Ostia

Domenica 8/6

Giants Bolzano 17 Vs Lions Bergamo 14, Stadio Europa di Bolzano

Aquile Ferrara 12 Vs Seamen Milano58, Mike Wyatt Field di Ferrara

Rhinos Milano 47 Vs Briganti Napoli 0, Vigorelli di Milano

Classifica:  Panthers 9-0; Seamen 9-1; Giants 8-1; Lions 5-4; Dolphins 5-5; Rhinos5-5; Giaguari 4-5; Warriors 3-7; Aquile 2-7; Marines 1-8; Briganti 1-9.

Alessandro Tanassi
Addetto Stampa IFL